Vienna: un lettore di feed completo e gratuito

di Andrea "C. Miller" Nepori 9

vienna2.pngNome: Vienna
Categoria: feed reader
Licenza: freeware/ open-source
Piattaforma: PPC/Intel

Vienna è un lettore di feed Rss/Atom totalmente gratuito e open-source per Mac OSX, semplice da utilizzare e ricco di features che lo rendono paragonabile ai maggiori software aggregatori di news disponibili in commercio. A chi ancora non conoscesse il magico mondo dei news feed, consiglio di vedere il filmato che trovate in alto a destra nella sidebar. Le notizie vengono a voi e non viceversa: i feed sono il modo più semplice per avere gli articoli delle maggiori testate online e i post di qualsiasi blog sempre a disposizione, raggruppati con ordine sul vostro computer; Vienna è un’ottima soluzione per ottenere il massimo da questo fantastico sistema di gestione delle news.

Il programma, disponibile anche in italiano, offre la possibilità di iscriversi ai feed e ai podcast Atom ed RSS ed è caratterizzato da una notevole facilità di utilizzo. L’interfaccia personalizzabile e priva di eccessivi fronzoli aiuta l’utente ad organizzare in maniera ottimale il flusso di notizie; i comandi più complessi sono accessibili da menù per mantenere l’interfaccia più snella e Mac-like possibile. La barra degli strumenti è personalizzabile comunque con qualsiasi funzione per soddisfare le necessità di ogni tipologia d’utenza.

Il browser integrato permette di navigare su internet senza chiudere il programma, nel caso si voglia visitare qualche link presente nella notizia; anche questo aspetto è totalmente configurabile e l’utente può scegliere anche di aprire tutti i link nel browser predefinito.

vienna1.png
L’interfaccia principale di Vienna

Il punto forte di Vienna è l’organizzazione dei contenuti: l’interfaccia è divisa in pannelli per avere sempre a portata di mano la lista dei feed sottoscritti, l’elenco degli articoli del feed selezionato e l’articolo che si è scelto di leggere. Il pannello dell’articolo offre un layout perfetto per la lettura e indica automaticamente la presenza di un file allegato al feed nella parte bassa del pannello, come avverrebbe per un comune messaggio email. Gli articoli non letti sono evidenziati in grassetto e il programma ne indica in tempo reale il numero accanto al nome di ogni singolo feed; in alto sopra la barra degli strumenti e accanto all’icona del programma nel Dock viene indicato il numero di articoli non letti totali; è possibile inoltre contrassegnare gli articoli di particolare interesse con una bandierina.

L’organizzazione delle cartelle dei feed sottoscritti è altamente ottimizzabile: una feature che trovo particolarmente utile nell’uso quotidiano di Vienna è la possibilità di creare Cartelle Smart che, volendo riassumere al massimo, sono l’equivalente delle playlist speciali di iTunes. Selezionando Nuova Cartella Smart dal menu archivio si aprirà il menù di creazione guidata nel quale potrete definire i parametri che Vienna utilizzerà per indicizzare in quella determinata cartella gli articoli scaricati ad ogni aggiornamento. La cartella smart può essere un contenitore per gli articoli letti o non letti, per gli articoli contrassegnati, per quelli scritti da un determinato autore o provenienti da uno o più determinati feed e così via. Come vedete nell’immagine sotto io utilizzo questa opzione per avere sempre sott’occhio i feed non letti, gli articoli contrassegnati e per raccogliere tutti gli articoli sull’argomento Mac & Apple. I Gruppi di Cartelle, come suggerisce il nome, sono invece la soluzione più adatta ad ordinare la lista dei feed sottoscritti per argomento.

smart.jpg

Vienna offre inoltre delle soluzioni di filtraggio e ricerca degli articoli molto potenti che possono essere applicate alla totalità degli articoli presenti nel vostro database personale oppure ad ogni singolo feed. Vi assicuro che quando la mole di articoli smistati ogni giorno supera le due centinaia, queste funzioni di ricerca si rivelano una vera mano divina permettendovi di trovare in pochi secondi e senza fatica l’articolo che stavate cercando.

Fra le altre numerose caratteristiche di Vienna segnaliamo:

  • la possibilità di importare ed esportare la lista delle iscrizioni ai feed da o in un file OPML, un formato cross platform che viene riconosciuto da tutti gli aggregatori RSS/Atom;
  • la schedulazione dell’aggiornamento automatico dei feed;
  • la possibilità di personalizzare lo stile grafico (anche con la creazione di stili personalizzati) e del layout del pannello di lettura degli articoli;
  • il supporto completo di Apple Script per la gestione del work-flow;

Vienna in definitiva è un programma semplice, funzionale e intuitivo che si integra perfettamente nella filosofia OSX: un must-have per tutti coloro che leggono (e scrivono) blog o semplicemente per chi è alla ricerca di un sistema libero e gratuito per avere le principali notizie sempre a portata di mouse.

Download: http://prdownloads.sourceforge.net/
Link al sito: http://www.opencommunity.co.uk/vienna2.php