iPhone 7 Plus Retro Edition, un modello super costoso per i nostalgici

di Gio Tuzzi Commenta

iPhone 7 Plus Retro Edition al centro di nuove indiscrezioni, visto che potrebbe essere in arrivo un modello super costoso per i nostalgici. Quali saranno le sue caratteristiche?

Mentre si attende l’arrivo sul mercato dell’iPhone 8, che dovrebbe avvenire sempre durante l’inizio dell’autunno, ecco un’interessante rivisitazione dell’iPhone 7 Plus ideata dall’azienda ColorWare. Si tratta nel dettaglio dell’iPhone 7 Plus Retro Edition che si rifà al look del Macintosh anni ’80. Non è la prima volta che un modello Apple venga sottoposto ad una speciale edizione dalla ColorWare, azienda che da anni lavora al meglio per proporre agli utenti device di assoluta originalità e soprattutto di grande qualità.

Questa volta è toccato all’iPhone 7 Plus in una veste Retro Edition davvero interessante, anche se alquanto costosa. Innanzitutto il modello che propone ColorWare è quello avente 256GB di memoria interna, ma le caratteristiche hardware e software sono le medesime del device realizzato da Apple.

Ciò che rende chiaramente unico questo iPhone 7 Plus Retro Edition è l’estetica che, come già accennato in precedenza, fa riferimento al Macintosh anni ’80. Spazio quindi ad una scocca beige con righe orizzontali grigio scure e ad una zona posteriore dove spicca il vecchio logo di Apple, la mela morsicata con i colori dell’arcobaleno. ColorWare ha reso disponibili pochissime scorte, ma il prezzo è alquanto proibitivo con i suoi 1899 dollari. Che ne pensate?