Fusione Wind e 3 Italia: come cambia il trattamento dei dati Wind per gli utenti Apple

di Luigi De Girolamo Commenta

Fusione Wind e 3 Italia al centro di diverse novità, al punto che da oggi sappiamo come cambia il trattamento dei dati Wind per gli utenti Apple. Ecco tutti i dettagli

In questi giorni si parla moltissimo della recente fusione tra Wind e 3 Italia. Premesso che, almeno per ora, dal punto di vista delle tariffe dovrebbe cambiare poco o nulla per il pubblico, anche per chi dispone di un device Apple, nelle ultime ore è cambiata la policy sul trattamento dei dati.

Wind, ad esempio, comunicato ufficialmente quali saranno i soggetti con i quali ci sarà la condivisione di trattamento dei dati in questione, in attesa di conoscere le mosse di 3 Italia:

soggetti che effettuano servizi di acquisizione, lavorazione ed elaborazione dei dati necessari per la fruizione dei servizi per la clientela; · soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo di Wind Tre; · soggetti che svolgono attività di trasmissione, imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni dell’interessato; · soggetti che svolgono attività di assistenza alla clientela (es. call center ecc.); · soggetti che svolgono attività di archiviazione e data entry; · soggetti che svolgono adempimenti di controllo, revisione e certificazione delle attività poste in essere da Wind Tre anche nell’interesse dei propri clienti e utenti; · altri operatori di telecomunicazioni, per la gestione dei rapporti di interconnessione e di roaming; · società del Gruppo; · società controllate, controllanti e collegate; · soggetti che svolgono per conto di Wind Tre compiti di natura tecnica ed organizzativa; · agenti di vendita studi e società nell’ambito dei rapporti di assistenza e consulenza.

Staremo a vedere prossimamente se la fusione tra Wind e 3 Italia genererà effetti anche sul fronte delle tariffe.