Importante aggiornamento per MacOS High Sierra di inizio dicembre

di Gio Tuzzi Commenta

Importante aggiornamento per MacOS High Sierra di inizio dicembre, stando a quanto precisato da Apple con una nota ufficiale. Ecco cosa dobbiamo sapere in merito

A partire dall’inizio del mese di dicembre c’è stato il rilascio di un importante aggiornamento da parte di Apple per quanto riguarda MacOS High Sierra. Si tratta di un apprezzabile sforzo per rimediare ad un’anomalia sul versante della sicurezza.

Non è un caso che poco dopo la distribuzione del nuovo aggiornamento per MacOS High Sierra siano giunte le scuse ufficiali da parte di Apple per mettersi alle spalle il problema in questione:

“LA SICUREZZA È UNA PRIORITÀ ASSOLUTA PER OGNI PRODOTTO APPLE, E PURTROPPO CI SIAMO IMBATTUTI IN QUESTA RELEASE DI MACOS.

QUANDO I NOSTRI INGEGNERI DELLA SICUREZZA SONO VENUTI A CONOSCENZA DEL PROBLEMA MARTEDÌ POMERIGGIO, ABBIAMO IMMEDIATAMENTE INIZIATO A LAVORARE SU UN AGGIORNAMENTO CHE RISOLVE IL PROBLEMA DELLA SICUREZZA. QUESTA MATTINA, ALLE ORE 8.00, L’ AGGIORNAMENTO È DISPONIBILE PER IL DOWNLOAD, E A PARTIRE DA OGGI SARÀ AUTOMATICAMENTE INSTALLATO SU TUTTI I SISTEMI CHE ESEGUONO L’ ULTIMA VERSIONE (10.13.1) DI MACOS HIGH SIERRA.

CI DISPIACE MOLTO PER QUESTO ERRORE E CI SCUSIAMO CON TUTTI GLI UTENTI MAC, SIA PER IL RILASCIO CON QUESTA VULNERABILITÀ SIA PER LA PREOCCUPAZIONE CHE HA CAUSATO. I NOSTRI CLIENTI MERITANO DI MEGLIO. STIAMO VERIFICANDO I NOSTRI PROCESSI DI SVILUPPO PER CONTRIBUIRE AD EVITARE CHE QUESTO ACCADA DI NUOVO”.

Insomma, il consiglio è di procedere nel più breve tempo possibile con il nuovo aggiornamento dedicato a MacOS High Sierra.