Pokèmon GO sospeso per iPhone 5 ed altri device: tutti i dettagli

di Gio Tuzzi Commenta

Pokèmon GO a stretto giro sospeso per iPhone 5 ed altri device lanciati sul mercato da Apple, stando ad alcuni dettagli analizzabili facilmente oggi 12 gennaio

Se ne è parlato poco in questi giorni, ma tra non molto il supporto di Pokèmon GO verrà arrestato per alcuni melafonini ritenuti non più idonei per il gioco. Oggi 12 gennaio, raccogliendo tutte le informazioni del caso, abbiamo deciso di fare chiarezza in merito.

Qui di seguito possiamo dunque prendere in esame tutte le informazioni del caso per comprendere quale sia il punto di vista di Niantic in merito, ma anche i vari prodotti coinvolti in questo vortice:

  • iPhone 5c – 2013 (A1456, A1507, A1516, A1529, A1532)

  • iPhone 5 – 2012 (A1428, A1429, A1442)

  • iPad – 4° generazione Fine 2012 (A1458, A1459, A1460)

  • iPad – 3° generazione Inizio 2012 (A1416, A1430, A1403)

  • iPad mini – 1° generazione Fine 2012 (A1432, A1454, A1455)

  • iPad 2 – 2011 (A1395, A1396, A1397)

“In un prossimo aggiornamento di Pokémon GO, termineremo il supporto per i dispositivi Apple che non sono in grado di eseguire l’aggiornamento a iOS 11, come i modelli di iPhone 5 e iPhone 5c. Questo cambiamento è il risultato di miglioramenti a Pokémon GO che spingono l’applicazione oltre le capacità dei sistemi operativi su tali dispositivi. Questa modifica entrerà in vigore il 02 / 28 / 2018. Dopo tale data, gli allenatori che utilizzano i dispositivi interessati potrebbero non essere più in grado di accedere ai loro account Pokémon GO da quel dispositivo, o usare i loro PokéCoin o altri oggetti nelle loro Borse. Dovranno passare a un dispositivo supportato per continuare a giocare a Pokémon GO”.

Insomma, a partire da un modello come l’iPhone 5, ci apprestiamo a vivere delle novità davvero interessanti per quanto concerne lo sviluppo di Pokèmon GO.