Tips Lounge: rendere più efficienti i Promemoria

di Luca Iannario 4

Notes

L’applicazione nativa di Mac OS X Promemoria può essere molto utile per segnare su “carta” i cosiddetti “To Do”, ovvero le cose da fare. Il problema è uno ed è molto semplice: Promemoria è un’applicazione come tutte le altre e quindi, per utilizzarla, bisogna eseguirla.

Non è molto utile segnare il da farsi per non dimenticare gli impegni se poi dimentichiamo di eseguire l’applicazione che dovrebbe ricordarceli all’avvio del nostro Mac.

Un rimedio utile potrebbe essere quello di impostare degli eventi in iCal con rispettivi avvisi. Se però desiderate una soluzione più immediata e costantemente sotto gli occhi, Promemoria può esservi comunque d’aiuto.

Dopo il salto trovate un breve how-to.

Eseguite l’applicazione Promemoria (la trovate in /Applicazioni), create una nuova nota e scrivete uno dopo l’altro (senza andare a capo) i vostri “To Do”. Ad esempio:

[ Fare la spesa / Comprare regali di Natale / Spalare la neve / Fare gli auguri alla nonna / Accendere il caminetto ]

A questo punto, trascinando l’angolo in basso a destra della nota, ridimensionatela fino a farla diventare alta come una singola linea di testo e larga quanto il vostro monitor. Ora minimizzate la nota cliccando due volte sulla sua barra del titolo (in giallo più scuro) e tutti i vostri appunti verranno mostrati su di essa. Per modificarli vi basterà cliccare di nuovo due volte sulla barra del titolo.

Fatto ciò, trascinate la vostra nota proprio sotto la barra del menù di Mac OS X ed impostate l’opzione  “Apri al login” cliccando con il tasto destro sull’icona Promemoria presente nel Dock -> Opzioni -> Apri al login. Se poi desiderate anche che la vostra lista di impegni sia sempre in primo piano sul vostro monitor, potete scegliere l’opzione “Finestra fluttuante” dal menù Note di Promemoria.

Seguendo questo procedimento, avrete un Promemoria più efficiente e sarà più difficile dimenticare i vostri impegni.