Tetris: quando la tradizione diventa “Touch”

di Michele Baratelli 3

Nome: Tetris 3.5
Categoria: Games – Licenza: Freeware
Data di rilascio: 22/03/2008 – Piattaforma: iPhone – iPod Touch


Se siete come il sottoscritto nati nel secolo scorso e avete passato buona parte della vostra vita giocando con il biliardino dell’oratorio, sarete anche voi stati conquistati da Tetris quando fu introdotto per i primi sistemi informatici. Se invece siete nati dopo l’avvento delle prime console e avete guardato sempre con un misto di sospetto e sdegno coloro che apprezzano Tetris, è giunto anche il vostro momento. Tetris per iPod Toch e iPhone si è evoluto ed ora è possibile addirittura comandare i blocchi grazie al tocco delle vostre dita. Chi l’avrebbe mai detto, eh?



La sensazione di “noi vecchietti” alla vista di Tetris per iPhone e iPod Touch è stata immediatamente positiva: rivivere in chiave moderna il gioco che per tanto tempo ci ha appassionato e diciamocelo, ci ha fatto pure conquistare qualche cuore, è semplicemente fantastico. Non sarà un gioco che ora è in grado di attirare folle di videogiocatori, ma, crediamo che meriti per lo meno una menzione d’onore su TheAppleLounge.


Una volta scaricato da Installer.App, Tetris sarà pronto a occupare gli spazi vuoti della vostra giornata e allo stesso tempo sarà in grado di allenare le vostre capacità mentali e i vostri riflessi. Avete sempre sognato di poter spostare “a mano” quei “dannati” blocchi che cadono dall’alto a una velocità sempre maggiore? Bene, è il vostro momento!


Una volta scritto il vostro nome nella schermata iniziale del gioco tramite la comoda tastiera a comparsa di iPhone e iPod Touch, potrete iniziare a divertirvi o a impazzire: dipende dalla vostra tipologia di gioco. Per chi avesse vissuto sull’isola di “Lost” durante l’ultimo ventennio, ricordiamo che Tetris è un gioco molto semplice: dei blocchi cadono dall’alto e lo scopo del giocatore è quello di ordinarli in modo da fare file orizzontali complete. Una volta che la fila è completata, sparirà: scopo del gioco, quindi, è rimandare più possibile il momento in cui il vostro schermo sarà pieno di blocchi senza che riusciate più a completare le file. Si fa prima a giocare che a spiegarlo, vero?


La sensazione, come detto in precedenza, di spostare i blocchi con le dita è interessante: il controllo risulta spesso molto efficace, tranne nelle situazioni di gioco più avanzate e di conseguenza più critiche. L’intelligenza del gioco permette di ottenere sempre blocchi differenti, evitando noiose ripetizioni, in modo da rendere il gioco sempre interessante.


Se siete dei nostalgici, non potete perdervelo; al contrario, se lo avete sempre sdegnato definendolo “paleolitico“, ora è arrivato il momento di provarlo: siamo sicuri che l’interazione tattile possibile grazie a iPhone e iPod Touch gioverà sul vostro giudizio.


Tetris 3.5 è di libero uso ed è disponibile tramite Installer.App nella categoria Games. La source è quella di BigBoss che trovate inserita nelle “Community Sources” ed è compatibile sia con iPod Touch, sia con iPhone.