OS X Mavericks: un mese di installazioni

di Lorenzo Paletti Commenta

mavericksadoptionnovember

OS X Mavericks è il primo sistema operativo per Mac rilasciato gratuitamente da Apple. Disponibile sul Mac App Store, Mavericks ha registrato un boom di download nei giorni seguenti la release, ma il tasso di adozione sta continuando a crescere.

Introdotto il 22 ottobre, Mavericks ha guadagnato nel mese di ottobre 1,58 punti percentuali nel mercato dei sistemi operativi. All’inizio del mese il sistema operativo era installato sullo 0,84% di tutti i computer, mentre a fine mese è arrivato al 2,42%, a discapito di vecchie versioni di OS X.

I dati, pubblicati da Net Applications, indicano infatti che OS X 10.8 Mountain Lion è sceso all’1,48% (partendo all’1,85%) mentre OS X 10.7 Lion è passato da 1,34 a 0,22 punti percentuali. Ovviamente Apple continua a non potere nulla contro Windows.

Osservando il mercato totale dei sistemi operativi per computer, si nota infatti che Windows domina il mercato con circa il 91% di marketshare. Windows 7 è la versione del sistema operativo di Microsoft più installata (46,64%) mentre segue subito dietro un OS vecchio di qualche anno ma sempre apprezzato: Windows XP (31,22%).

I dati di GoSquared, invece, sottolineano che benché l’adozione di Mavericks sia in continua crescita, il sistema operativo non ha ancora raggiunto i suoi predecessori. In ambito Mac, Mavericks occupa il 21% del mercato, contro il 31% di Mountain Lion e il 24% di Lion.

La differenza nelle due stime è di certo legata dalle fonti a cui le due compagnie si rifanno per calcolare le loro percentuali. Quello su cui concordano, però, è il sicuro successo di un aggiornamento importante rilasciato in maniera gratuita e contemporanea tramite Mac App Store. Microsoft, nel frattempo, permette di comprare Windows 8.1 a circa 100€.

[via]