Mac OSX 10.5.2: Apple ci lavora ancora.

di Emanuele L. Cavassa 7

Leopard

Ieri agli sviluppatori selezionati è stata distribuita una nuova seed di Mac OSX 10.5.2, la build 9C27, a dispetto di tutti i rumors che indicavano nell’imminenza della distribuzione del nuovissimo MacBook Air la data del rilascio pubblico dell’attesissimo update di Leopard.


Nonostante tutte le previsioni, infatti, i primi unboxing del nuovo portatile di Cupertino hanno rivelato che la versione di Leopard installata è una build nuova di 10.5.1, non il nuovo update tanto atteso.


Anche l’update del software di Apple TV sappiamo che è stato rimandato, considerando come il prodotto media-center di Apple sia basata su OSX è lecito pensare che i due update siano legati nel rilascio.
E’ possibile che i tempi di rilascio dell’aggiornamento siano comunque brevi, in quanto le release notes indicano che non ci siano problemi conosciuti nella versione distribuita.


Dopo un veloce primo update, a correggere gli errori inevitabilmente riscontrati successivamente al rilascio pubblico di Leopard 10.5.0, solo 3 settimane dopo la vendita, ora i programmatori di Apple stanno lavorando in maniera molto corposa per la risoluzione di svariati bug ed il cambiamento di alcuni comportamenti di funzionamento delle funzionalità di Leopard stesso, come gli Stack.


Di sicuro noi di TheAppleLounge come molti degli utenti preferiamo aspettare una settimana in più per avere un sistema sempre all’altezza delle aspettative che la fama di Apple fa intendere, piuttosto che avere subito un update con magari ancora qualche “acciacco”.



[Via]