Apple rilascia la seconda beta pubblica di OS X Yosemite, e una nuova beta di iTunes 12

di Giovanni Biasi Commenta

La seconda beta di OS X Yosemite non è altro che la Developer Preview 6, e porta con sé alcune aggiunte estetiche.

yosemite-2

Oggi Apple ha rilasciato la seconda beta pubblica di OS X Yosemite. L’aggiornamento, per chi sta già utilizzando la beta iniziale, è disponibile tramite la sezione aggiornamento software del Mac App Store. La prima beta veniva rilasciata alla fine di Luglio (ve ne parlavamo qui), e come previsto questa seconda non è altro che la Developer Preview 6, rilasciata agli sviluppatori di Yosemite all’inizio di questa settimana. È stata inoltre rilasciata una versione aggiornata di iTunes 12, che include alcuni cambiamenti nel design, e nuove icone per Musica, Film, Programmi TV e altre sezioni. Aggiunta inoltre una schermata “Aggiunti di recente” per Tutti gli Album. 

Di seguito le note del rilascio della seconda beta pubblica di OS X Yosemite:

Problemi noti

Safari

  • Safari potrebbe bloccarsi durante la riproduzione di contenuti Netflix.

iPhoto e Aperture

  • iPhoto 9.5.1 e Aperture 3.5.1 sono richiesti su OS X Yosemite. Aggiorna a queste versioni dal Mac App Store.
  • Testi e altri elementi dell’interfaccia come checkbox e tasti radio potrebbero non essere visualizzati correttamente.
  • Le foto condivise tramite Twitter e Messaggi potrebbero essere renderizzate a una dimensione ridotta.

iCloud

  • La pagina condivisa della cronologia acquisti sul Mac App Store è disabilitata per account Family Sharing.

La nuova beta si occupa perlopiù di inserire nuovi elementi grafici a OS X Yosemite: troveremo infatti nuove icone flat, nuovi sfondi, un nuovo effetto traslucido per la dashboard, un nuovo design per le Preferenze di Sistema e qualche altra cosa.

Il rilascio al pubblico della versione finale del nuovo sistema operativo, introdotto per la prima volta durante la WWDC di Giugno, è previsto entro la fine dell’anno. Molto probabilmente ne sapremo di più durante l’evento Apple di Ottobre, quello ancora non confermato ma in cui è probabile che la casa di Cupertino introduca per la prima volta iWatch e la nuova linea di iPad.

via | 9to5mac