Mac OS X 10.5.7, lavori in corso

di Tiziano Dal Betto 3

Si è appena spenta l’eco dell’ultimo aggiornamento per Mac OS X Leopard, che già agli sviluppatori è stata distribuita una seed del nuovo update del sistema operativo della Mela.

Inizia così il balletto delle previsioni, dei rumors e delle anticipazioni su quello che conterrà questo nuovo pacchetto.

Di certo una cosa si sa già: il file sarà piuttosto pesante, già si parla di 440 MB, e, almeno per ora, si dice che correggerà circa una settantina di bug, sparsi per le più disparate funzioni del sistema operativo. Al momento non si conosce ancora il numero identificativo della seed di questo aggiornamento.

Agli sviluppatori è stato chiesto di concentrare i propri sforzi nel testare alcuni aspetti, come i problemi di sincronizzazione che hanno afflitto alcuni utenti, Mail, Rubrica Indirizzi e preferenze di sistema. È stato segnalato anche un problema con Safari, che non accetterebbe un particolare (non meglio identificato) tipo di cookie.

Tra le altre cose, si è concentrata l’attenzione sullo sviluppo di nuovi driver per le schede video, sul funzionamento della Time Machine, sui driver di stampa, sui servizi di condivisione dello schermo, sulla sincronizzazione di Mobile Me (ahimé, di nuovo), sui servizi Airport (che nell’ultima release avevano avuto parecchie segnalazioni di problemi e malfunzionamenti), sui servizi di testo e su iCal.

Si tratta del settimo aggiornamento dell’ultimo sistema operativo di Apple, e si prevede che sarà reso disponibile nei prossimi mesi, come di consueto, attraverso Aggiornamento Software. L’ultimo update risale al 15 dicembre scorso. E se l’update contenesse anche il supporto per qualcosa di nuovo che verrà presentato il 24 marzo?

Ricordo che l’aggiornamento corrente, 10.5.6, ha causato non pochi problemi sui computer di parecchi utenti, a partire dall’installazione stessa dell’update, che a causa di un download corrotto poteva interrompersi prima della completa installazione. Tra gli altri malfunzionamenti segnalati, un riavvio infinito del computer, problemi con bluetooth ed airport, Time Machine da resettare, crash di Mail (poi risolti), malfunzionamenti del trackpad e impossibilità di riconoscere un iPhone in modalità DFU.

[Via | AppleInsider]