Leopard 10.5.6 e i crash di Mail, ecco la soluzione

di Andrea "C. Miller" Nepori 5

Uno dei numerosi problemi riscontrati dagli utenti che hanno aggiornato il proprio Mac a Leopard 10.5.6 riguarda l’avvio e il funzionamento di Mail. In alcuni casi il client di posta di Apple riscontra qualche difficoltà di “dialogo” con la nuova versione del Sistema Operativo. Da Cupertino arriva fresco fresco un aggiornamento prenatalizio che promette di rimettere le cose a posto, assieme ad una nota tecnica che suggerisce, fra le altre cose, di rimuovere alcuni plugin di terze parti che si trovano nelle cartelle interne dell’applicazione.
L’aggiornamento pesa 58MB, si può scaricare da questa pagina e necessita ovviamente che Mac OS X 10.5.6 sia già stato installato sul vostro Mac.