Autodesk, ecco a voi AutoCAD per Mac

di Gabriele Contilli 16

Finalmente ci siamo; AutoCAD ritorna su Mac, esattamente come promesso tempo fa.
Con un comunicato ufficiale, Autodesk ha annunciato al mondo (o meglio al mondo dei Mac-users) l’arrivo della versione Mac dell’ottimo AutoCAD:

“Dopo qualche anno di sviluppo e milioni di righe di codice, la prima versione nativa di AutoCAD per Mac è un passo avanti enorme per Autodesk nell’offrire ai propri clienti la possibilità di scegliere la piattaforma su cui preferiscono lavorare”.

Insomma, AutoCAD torna su Mac e lo fa in grande stile, sfruttando appieno alcune delle migliori funzionalità native di Mac OS X (oltre ad un look&feel rinnovato appositamente per il sistema operativo di Apple): coverflow, il supporto alle gestures e anche al Magic Mouse.

“AutoCAD per Mac ha un’interfaccia intuitiva, familiare agli utenti Mac e che sfrutta appieno Mac OS X, incluso il browsing dei file con Cover Flow e l’uso delle gestures multi-touch presenti sia sui portatili Mac, che sul Magic Mouse e sul Magic Trackpad. Grazie alla possibilità di creare e modificare file nel formato DWG nativamente, AutoCAD per Mac faciliterà la collaborazione con colleghi, clienti e partners a prescindere dalla piattaforma usata. AutoCAD per Mac è anche integrato con AutoCAD WS, così gli utenti possono caricare e organizzare i propri progetti nel proprio spazio online, direttamente dalla loro Scrivania e modificarli o convidiverli facilmente, attraverso un qualunque web browser o grazie ad AutoCAD WS per iOS (gratuita in AppStore, ndA)”.

Inoltre, il team di Autodesk ha anche annunciato che a tutti i possessori di un account Education Community (un ambiente sviluppato da Autodesk all’interno del quale è possibile ottenere licenze gratuite dei software, seguire lezioni e tutorial, documentazioni ecc…) sarà data la possibilità di scaricare gratuitamente AutoCAD per Mac. La possibilità, quindi, è rivolta solo ad insegnanti e studenti che potranno (se non lo hanno già fatto) iscriversi alla community.

Qui trovate maggiori informazioni nonché la possibilità di scaricare una versione demo valida per 30 giorni.