Lion esce oggi, anzi domani, forse è uscito ieri

di Gabriele Contilli 9

A star dietro ai rumor su Lion, probabilmente si finisce per diventare matti. C’è chi avrebbe scommesso la suocera sul fatto che Lion sarebbe uscito oggi, e qualcuno è ancora convinto che sia uscito ieri ed è pronto a giurarci (se non lo troviamo nel Mac App Store è solo colpa nostra). In pratica non si parla d’altro, e qualcuno aggiunge anche un refresh di tutta la linea hardware di Apple: spulciando, sono sicuro, finiremo col trovare qualcuno pronto a scommettere su uno speed bump pure di Pippin.

Volendo cercare di fare il punto della situazione, abbiamo provato a raccogliere gli ultimi rumor, nella speranza di capirci qualcosa. E non si parla solo di Lion, ma anche di MacBook Air, Mac Pro, MacBook in policarbonato bianco e Mac Mini. Ah, ovviamente si accettano scommesse.

Iniziamo con Micgadget che la spara un po’ grossa, cercando di colpire qualcosa nel mucchio. Per carità, sono il primo a sperare che si avveri tutto, ma un’ondata di novità del genere in una sola volta, è dura che si verifichi. Innanzitutto, Lion esce domani: quindi segnatevelo. In Cina i dipendenti degli Apple Store si starebbero preparando per l’allestimento dei negozi durante la notte (cellulari spenti e cose del genere), per svelare al mondo il nuovo SO di Apple. La mia PostePay è già carica, visto mai.
Ovviamente, poi, nel tempo libero Apple ha aggiornato tutta la sua line-up hardware e pronti per la commercializzazione ci sarebbero MacBook Air, Mac mini e il Macbook bianco. L’Air guadagnerebbe Sandy Bridge e Thunderbolt, insieme alla tastiera retro-illuminata: niente modello nero, per quelli che ci avevano sperato.
Vi risparmio l’elenco dei numeri identificativi dei modelli.
Purtroppo niente speed-bump per i Mac Pro a causa di alcuni problemi con la CPU.

CultofMac la pensa diversamente e fissa l’appuntamento con Lion un po’ più in là, al 26 di Luglio. Un po’ per via di Ars Technica e un po’ per colpa di Amazon e Best Buy, quelli di CoM si sono convinti che Lion non uscirà questa settimana, ma addirittura a fine mese, portandosi dietro, come ovvio, MacBook Air, Mac mini e MacBook in policarbonato bianco.
Secondo il sito statunitense, alcune catene come Best Buy, appunto sarebbero in rottura di stock a livello di Mac mini e MacBook bianchi, il cui riassortimento è previsto per il 26 di Luglio: dato che non avrebbe senso commercializzare prodotti nuovi con software vecchio, i nuovi Mac dovranno uscire dopo o insieme a Lion.

E voi, su che data scommettereste?