iWatch: Apple continua ad assumere

di Pasquale Cacciatore Commenta

iWatch

Continua a muoversi qualcosa dietro le tende che nascondono il progetto innovativo di Cupertino, ovvero il fantomatico iWatch che dovrebbe rappresentare la prossima iRivoluzione digitale di Apple.

Come per molti precedenti rumor relativi al prodotto, anche questa volta è il Financial Times ad affermare che Apple sta continuando ad assumere nuovi dipendenti per il progetto (almeno, secondo quanto dichiarato da una fonte vicina all’azienda), soprattutto perché al momento ci sarebbero ostacoli tecnici di cui non si è ancora riusciti a venire a capo.

Curioso è anche il fatto che Apple starebbe cercando anche contatti con agenzie di valutazione per cercare di stimare il valore dell’oggetto.

Sempre secondo precedenti rumor, Apple avrebbe assunto, nel corso degli ultimi messi, centinaia di designer per poter raggiungere la miglior forma possibile per il prodotto (qualche settimana fa segnalavamo anche il passaggio del CEO di Yves Saint Laurent tra le fila di Apple, ipotizzando un suo ruolo nella gestione produttiva dell’iWatch come accessorio di stile).

Considerato il grande lavoro che avviene in quel di Cupertino ed i problemi di cui parlano i recenti rumor, dunque, il Financial Times ritiene che la data di presentazione ufficiale dell’iWatch, originariamente posta a fine 2013, slitterà quasi certamente al prossimo anno.

[via | MacRumors]