iPad 5 e iPad mini 2: Touch ID e fotocamera da 8 megapixel?

di Giovanni Biasi 4

ipad 5 ipad mini 2

Ormai lo sappiamo, dovrebbe essere questione di giorni. Siamo ad Ottobre, poco meno di un mese fa sono stati presentati i nuovi iPhone 5s e 5c, e ora gli occhi sono puntati sulla linea iPad di Apple, che proprio in questi giorni dovrebbe arricchirsi di (almeno?) due nuovi modelli. Stiamo parlando di iPad 5iPad mini 2, di cui oggi siamo in grado di offrirvi nuove indiscrezioni piuttosto interessanti. 

Il primo rumor del giorno riguarda la possibile presenza del sensore Touch ID sul nuovo iPad di quinta generazione. La caratteristica, introdotta col già citato iPhone 5s, permette di riconoscere le impronte digitali dell’utente, e di conseguenza bypassare la necessità di password o codici di accesso in caso di sblocco del dispositivo o di acquisti da App Store.

Sul canale YouTube Unbox Therapy è stato recentemente pubblicato un video (lo vedete qui sopra) in cui viene effettuato un confronto tra un iPad di quarta generazione e quello che dovrebbe essere il pannello frontale del nuovo modello (che come sapete dovrebbe ispirarsi al design di iPad mini). Nel video, il pannello viene semplicemente sovrapposto al vecchio iPad, e la voce narrante ci fa notare come curiosamente il foro non sia abbastanza grande per contenere il solito tasto Home. Non ci entra, semplicemente, perché il tasto appare leggermente più grande.

Potrebbe non sembrare nulla di che, ma la cosa acquisisce importanza nel momento in cui il pannello si confronta con quello di iPhone 5s, il cui tasto Home presenta invece le stesse dimensioni.
Cosa vuol dire questo? Ci siete arrivati anche voi, lo sappiamo: è molto probabile che l’iPad di quinta generazione (e anche iPad mini 2?) presenti un sensore Touch ID come quello dell’ultima versione di iPhone.

La seconda indiscrezione del giorno riguarda la fotocamera posteriore dei nuovi iPad (sia 5 che mini 2). È l’analista Ming-Chi Kuo a parlare, sottolineando come ci siano le condizioni per aspettarsi una fotocamera da 8 megapixel con obiettivo più largo:

Ci aspettiamo che Apple lanci il nuovo iPad 5 e iPad mini 2 (chiamato iPad mini retina) nell’ultimo quarto del 2013. Dal momento che il mercato dei tablet è in continua crescita, Apple potrebbe puntare sull’aggiornamento della fotocamera del nuovo iPad per vendere di più e risultare più competitiva. Ci aspettiamo che l’upgrade includa una fotocamera posteriore che passa da 5 a 8 megapixel, e un obiettivo con apertura maggiore.

Se questa indiscrezione dovesse rivelarsi reale, i nuovi iPad finirebbero per montare una fotocamera simile a quella di iPhone 5s, probabilmente accompagnati dall’aggiunta di nuove caratteristiche come la rirpresa in slow motion (anche questa già vista su iPhone). Dubbi, invece, sulla presenza del flash, in genere assente su Pad.