iBooks: ai dipendenti retail copie gratuite dei libri in vista di Mavericks

di Lorenzo Paletti Commenta

iBooks

Apple ha di recente annunciato “iBooks Discovery“, un nuovo programma riguardante i dipendenti degli Apple Retail Store. Questi riceveranno iBook gratuiti per i loro dispositivi, così da potersi preparare alla nuova versione di iOS e soprattutto all’introduzione dell’app iBooks in OS X 10.9 Mavericks.

iBooks è disponibile dal 2010 su iOS, introdotto insieme alla prima generazione di iPad. Aggiunto poco dopo su iPhone, il software di Apple permette di accedere ad iBookstore, il negozio di libri digitali gestito da Cupertino, e leggere file in formato ePub e PDF. Mavericks sarà la prima versione di OS X ad introdurre iBooks anche sui computer di Apple. La versione di iBooks per Mavericks offre anche nuove funzioni appositamente pensante per gli studenti. Tra queste c’è la lettura a tutto schermo, la possibilità di prendere appunti, e una nuova feature che consente di creare schede per lo studio direttamente dagli appunti.

Apple fornirà iBooks gratuiti ai suoi dipendenti in modo che questi possano prendere familiarità con le diverse funzioni del software. La compagnia di Cupertino ha anche permesso ad alcuni dipendenti Retail di accedere alle versioni Beta di OS X Mavericks, e si è  spinta a chiedere loro idee e suggerimenti su come sarebbe possibile ottimizzare iPhone, l’ambiente del negozio e incrementare le vendite.

È interessante notare come Apple stia dando una sempre maggiore importanza ai dipendenti degli Apple Retail Store, che sono proprio il collegamento diretto tra la compagnia e gli utenti. Durante un incontro legato al settore retail delle scorse settimane, il CEO Tim Cook ha annunciato la volontà di aumentare le vendite di iPhone, considerato non solo come il principale business della compagnia di Cupertino, ma anche il dispositivo perfetto per introdurre un utente all’intero ecosistema di Cupertino, spingendolo all’acquisto di PC e altri accessori.

[via]