Ecco i nuovi iMac: quad-core e Thunderbolt per tutti

di Gospel Quaggia 23

Dopo il consueto “down” di Apple Store Online, pochi minuti fa sono apparsi come previsto i nuovi iMac, con parecchie novità di rilievo.

Vediamole insieme brevemente.

Innanzi tutto i nuovi modelli sono tutti dotati di processori Core i5 quad-core, con la scelta opzionale di processori Core i7 fino a 3,4GHz, che promettono un notevole salto in avanti per quanto riguarda le prestazioni, soprattutto quelle dedicate alla multimedialità.

Sempre per quanto riguarda l’ambiente multimediale, i nuovi iMac sono dotati anche di nuove schede grafiche AMD Radeon HD, nello specifico la 6750M, la 6770M e la più potente 6970M destinata al modello di punta da 27″. Anche in questo caso il salto di prestazioni dovrebbe essere piuttosto evidente rispetto alla generazione precedente. Apple parla di prestazioni fino a 3 volte superiori.

Per quanto riguarda Thunderbolt, il modello da 21,5″ è dotato di una porta sul retro, mentre il modello da 27″ ne adotta addirittura due. Se iniziasse ad arrivare anche un buon numero di accessori adatti sarebbe fantastico per chi si appresta all’acquisto dei nuovi all-in-one di Cupertino.

Oltre a questo i nuovi iMac sono tutti dotati di una videocamera FaceTime HD integrata con il software FaceTime incluso. Le chiamate in alta definizione sono possibili tramite tutti i Mac dotati di FaceTime HD, mentre verso tutti gli altri Mac, iPad 2, iPhone 4 e iPod touch le chiamate sono a risoluzione standard.

Per tutto il resto i nuovi iMac mantengono le caratteristiche della generazione precedente, come il display IPS a LED ad alta risoluzione e lo slot per schede SD.

I prezzi partono da 1.149 € IVA inclusa per il modello da 21,5″ con processore Intel Core i5 quad-core a 2,5GHz, scheda grafica AMD Radeon HD 6750M e disco fisso da 500GB, fino ai 1.899 € IVA inclusa per il modello da 27″ con processore Intel Core i5 quad-core a 3,1GHz, scheda grafica AMD Radeon HD 6790M e disco fisso da 1TB.

Ovviamente queste sono le configurazioni standard, nulla vi vieta di sbizzarrirvi con processori Core i7, RAM aggiuntiva e dischi fissi più capienti o SSD.

Tutti i nuovi iMac sono disponibili ovviamente presso i rivenditori autorizzati, gli Apple Store fisici e su Apple Store Online.