Il nuovo sistema di domotica Apple solo una certificazione?

di Pasquale Cacciatore Commenta

made for iphone

Negli scorsi giorni un editoriale del Financial Times aveva anticipato la grande novità della WWDC 2014, ovvero la presentazione del nuovo sistema integrato per la domotica. Nuove informazioni sembrano però ridimensionare il progetto.

Secondo quanto riferito da Gigaom, infatti, il nuovo sistema capace di integrare il funzionamento di apparecchi casalinghi (luci, elettrodomestici, e così via) con i dispositivi iOS non sarà che un’estensione della qualifica introdotta anni fa, con la certificazione “Made for iPhone“.
Nulla, quindi, di particolarmente complesso, e di certo non un altro ecosistema da affiancarsi a quello di iOS.

In soldoni, nessuna applicazione ufficiale di controllo progettata da Apple, ma solo un’implementazione dei meccanismi di collegamento via WiFi con i dispositivi; continuerà quindi a spettare agli sviluppatori la progettazione di app integrate per la gestione domotica.

Una certificazione che si limiterà a garantire l’esperienza utente minima per i prodotti per la casa che saranno gestibili/programmabili proprio con i dispositivi iOS, quindi. Poco più di un bollino, secondo queste ultime indiscrezioni.

Scopriremo comunque tutto nei prossimi giorni: ormai manca poco all’annuncio ufficiale durante la WWDC.

[via]