Apple Store: un miliardo di visitatori in dieci anni

di Redazione Commenta

In risposta al sito australiano Current.com.au, Apple ha confermato ufficialmente che è stato raggiunto il traguardo del miliardesimo visitatore presso gli store al dettaglio sparsi in tutto il mondo durante i dieci anni di attività (in media circa 270.000 visite al giorno). Il primo Apple Store, infatti, è stato aperto a Washington DC durante il mese di maggio 2001.

Come già anticipato, il team PR di Apple ha risposto ad alcune domande poste dal venditore di articoli elettronici Current.com.au a proposito dell’ultimo store aperto a Penrith, Australia. Tra le risposte, i portavoce hanno dichiarato che “Apple è stata per 10 anni nel mondo della vendita al dettaglio. Durante questo periodo, abbiamo avuto oltre un miliardo di visitatori che hanno attraversato le nostre porte, molti dei quali sono nuovi al Mac, considerando che l’Apple Store è il miglior posto per imparare tutto ciò che c’è da sapere sugli ultimi prodotti di Apple”.

L’azienda di Cupertino, inoltre, non ha intenzione di arrestare la sua espansione nel mondo retail: secondo quanto dichiarato, intatti, il numero degli store dovrebbe salire a 363 (33 in più rispetto agli attuali) entro la fine dell’anno finanziario. Lo store di Penrith è l’undicesimo punto vendita australiano (il primo aprì a Sydney tre anni fa).

La chiave del successo dei punti vendita sarebbe da attribuire al servizio di assistenza post-vendita. Sono, infatti, oltre il milione i clienti che hanno usufruito del servizio gratuito di prima installazione solo nell’ultimo trimestre. “La nostra offerta al dettaglio continua a crescere, con Penrith come undicesimo store in Australia, dal momento che abbiamo aperto l’Apple Store di Sydney appena tre anni fa. Globalmente, abbiamo intenzione di avere 363 negozi entro l’anno fiscale 2011”.

Come saprete, l’anno fiscale termina il prossimo 25 settembre e Apple dovrebbe aprire uno store ogni tre giorni per raggiungere l’obiettivo. Sarà possibile?

[via]