Jony Ive sparisce dalla lista online dei dirigenti Apple

di Lorenzo Paletti 5

Jony Ive VP page

Da questa mattina Jony Ive non è più senior VP per il design ad Apple. Se siete sorpresi della notizia non siete soli. Eppure il nome del Vice President che, insieme a Steve Jobs, ha fatto la storia della “nuova” Apple, è scomparso dalla lista dei dirigenti disponibile sul sito di Cupertino.

Il nome di Ive era presente sulla pagina fino alla mezzanotte dello scorso 15 febbraio, e ora è completamente svanito. La scomparsa di un volto dalla pagina dei dirigenti è il segno dell’allontanamento di un pezzo grosso. In passato, però, eventi di questa portata sono stati accompagnati anche dall’eliminazione della pagina del VP. Se si prova a visitare l’indirizzo a cui era disponibile la biografia di Scott Forstall si arriva ad una pagina di errore. La biografia di Ive è ancora intatta, così come la thumbnail che era presente sul sito. Inoltre il volto di Ive manca esclusivamente sulla pagina americana di Apple.com, mentre rimane presente in tutte le versioni internazionali.

Forse Ive ha fatto rimuovere la sua foto solo per sostituirla con una in cui sorride (tutti gli altri VP non hanno il broncio che mostrava il designer inglese) oppure si tratta solo di un glitch del sito americano di Apple. Di certo la situazione è sospetta sospetta, anche perché Apple non ha rilasciato alcuna dichiarazione.

Jony Ive è stato messo a capo del reparto design di Apple al ritorno di Steve Jobs nell’azienda. Ive ha firmato gli iconici design di iMac, iPod e iPhone, e da qualche mese ha anche sostituito Scott Forstall alla guida del design di iOS.

Il ruolo di Ive in Apple è di fondamentale importanza. Basti pensare che, negli ultimi mesi di vita di Jobs, quello di Ive era uno dei nomi sulla lista di potenziali CEO. Il suo addio alla compagnia potrebbe essere l’evento più drammatico per Apple dopo la morte del suo fondatore. Per ora si tratta solo della scomparsa di un volto da una pagina web.

UPDATE: Tra le 13.00 e le 14.00 (ora italiana), Jony Ive è ricomparso sul sito di Apple.

[via]