28 aprile 2013: dieci anni di iTunes Music Store

di Davide Leoni Commenta

iTunes

Il 28 aprile 2003 Apple lanciava iTunes Music Store, dieci anni sono passati da quel giorno e possiamo dire tranquillamente che iTunes ha rivoluzionato il mercato della musica (e non solo) portando alla progressiva estinzione del CD come supporto preferito per ascoltare i nostri brani preferiti. Ripercorriamo questa gloriosa storia con Dieci Anni di iTunes.

2003

Il 28 aprile Apple lancia iTunes Music Store: 200.000 brani a 99 centesimi. Risultato, un milione di canzoni vendute nella prima settimana. Lo stesso giorno viene annunciato l’iPod di terza generazione, alla fine dell’anno iTunes esce su Windows e per Natale le canzoni scaricate raggiungono quota 25 milioni

2004

L’anno si apre con il traguardo dei 50 milioni di brani scaricati (a marzo) mentre a giugno iTunes Music Store apre nel Regno Unito, in Francia e in Germania, alla fine di ottobre risale invece il lancio in Italia, insieme a paesi come Olanda, Belgio, Finlandia e Grecia. A fine anno i brani scaricati sono ben 200 milioni.

2005

Vengono tagliati due traguardi importanti, ovvero quello dei 300 milioni di brani scaricati (a marzo) e del mezzo miliardo di canzoni scaricate (a luglio), inoltre nello stesso anno su iTunes Store debuttano Podcast, video musicali e show TV.

2006

iTunes 2006

A febbraio viene venduto il miliardesimo brano su iTunes e a fine anno vengono aggiunti i film al già ricco catalogo di brani musicali.

2007

Il 9 gennaio viene presentato l’iPhone, in questo momento i download da iTunes raggiungono quota 2 miliardi di canzoni, 50 milioni di episodi TV e 1.3 milioni di film, un traguardo davvero niente male. In primavera viene lanciato iTunes U mentre a fine luglio le canzoni scaricate sono ben 3 miliardi, i brani in catalogo invece 5 milioni.

2008

A gennaio Apple inizia a offire il download dei film mentre a giugno viene scaricato il brano numero cinque miliardi: iTunes è il negozio di musica più popolare degli Stati Uniti. A luglio debutta anche l’App Store e nel primo weekend vengono scaricate 10 milioni di app, ben 100 milioni a fine anno.

2009

iTunes offre dieci milioni di canzoni prive di DRM, debuttano inoltre i film in alta definizione HD. 28 settembre: 2 miliardi di app scaricate da App Store.

2010

Beatles iTunes

Le app scaricate a giugno sono 5 miliardi mentre le canzoni toccano quota 10 miliardi di download. Il 16 novembre viene reso disponibile su iTunes Store l’intero catalogo dei Beatles.

2011

10 miliardi di app scaricate, 100 milioni di libri e 15 miliardi di canzoni acquistate, iTunes Store si dimostra più che mai un successo e debutta in altri quindici paesi dell’america latina.

2012

Il catalogo completo degli AC/DC viene reso disponibile su iTunes e il negozio subisce un profondo restyling grafico, i contenuti sono tantissimi ed è necessario organizzarli al meglio.

2013

Le app scaricate sono 40 miliardi mentre le canzoni ben 25 miliardi. Justin Timberlake segna un nuovo record di vendita con il suo album The 20/20 Experience: è il disco più venduto di sempre nella prima settimana.