Siri: due nuovi spot con John Malkovich

di Lorenzo Paletti 1

Se pensavate che fosse finita con Zooey Deschanel e Samuel Jackson, vi sbagliavate. Apple ha infatti messo in onda negli Stati Uniti (e reso disponibili su YouTube) due nuovi spot pubblicitari per iPhone 4S con protagonista Siri. Il personaggio celebre è questa volta il carismatico John Malkovich, a cui sono dedicati due spezzoni di 30 secondi l’uno in cui l’attore mette alla prova l’assistente personale di Apple proponendo semplici parole.

Nel primo spot, intitolato “Joke”, ovvero battuta, Siri risponde alle parole pronunciate da Malkovich, come weather, ovvero clima, evening, cioè sera, linguica e joke, che significa battuta, e dà anche il nome allo spot pubblicitario. Siri risponde alla celebrità con la sua voce fredda: “Due iPhone entrano in un bar. Mi sono dimenticata il resto”. Malkovich si mette a ridere, commentando: “Questo è simpatico”, alché Siri domanda: “È qualcosa che ho detto“. E Malkovich: “Sì, proprio così”.

Nel secondo spot, intitolato “Life”, Malkovich è ancora seduto svagatamente sulla sua poltrona, osservando il vuoto del soffitto, prima di dire a Siri “Life”. L’assistente risponde allora: “Essere gentili con le persone, evitare di mangiare grasso, leggere un buon libro ogni tanto, camminare, e cercare di vivere in pace e armonia con gente di tutti i credo e le nazioni”. Malkovich, stupito, risponde: “Si tratta di un consiglio piuttosto eccezionale, a dire il vero. Grazie, ho apprezzato molto questa conversazione, sei molto eloquente“.

Gli spot di iPhone 4S interpretati da celebrità hanno dimostrato un buon successo negli Stati Uniti, benché siano generalmente visti come un rischio (tanto che Apple ha scelto tre volti sui quali era certa di ottenere grande riscontro). Le pubblicità incentrate su Siri hanno anche portato in tribunale Apple durante gli scorsi mesi, quando diverse classaction sono state intentate nei confronti di Cupertino. Secondo gli utenti Siri non funzionerebbe come mostrato nelle pubblicità.