Nuove fotocamere iPhone e iPod touch, tutti i dettagli e i primi scatti [Aggiornato con foto panoramica]

di Lucio Botteri 10

L’iPhone 5 ed il nuovo iPod touch si avvalgono di 4 nuove fotocamere (2 per ciascuno) chiamate iSight e FaceTime HD. Vediamo quali sono le novità e le migliorie rispetto alle versioni precedenti, e soprattutto diamo un’occhiata ai primi scatti realizzati con i nuovi dispositivi.

Aggiornamento: ecco una foto panoramica scattata da un iPhone 4S con iOS 6 Golden Master, qui la versione a risoluzione completa.

 

iPhone 5 – Fotocamera iSight

La fotocamera dell’iPhone 4S, di cui parlammo a lungo nella recensione completa, era già lo stato dell’arte: sia le foto da 8 Megapixel (risoluzione 3264 x 2448) che i video in Full HD 1080p bastavano per lustrarsi gli occhi al pensiero che venissero fuori da uno smartphone e non da una buona fotocamera compatta. Era insomma difficile riuscire a migliorarla, ma a quanto pare l’hanno fatto, seppur non in maniera clamorosa: il nuovo iPhone ha una fotocamera del 25% più piccola, ma con una resa addirittura migliore soprattutto nelle condizioni di scarsa luminosità, grazie alla nuova “Dynamical low light mode”, un allineamento delle lenti più preciso e il vetro esterno in zaffiro, il materiale trasparente più duro al mondo dopo il diamante, per evitare graffi o usura. Non solo ottica ma anche ottimizzazione del software grazie al processore A6, l’iPhone 5 ha un sensore di nuova generazione, una migliore riduzione del rumore, un filtro intelligente che agisce in maniera differente a seconda delle zone fotografate (migliore resa sui colori naturali come il cielo, il mare, un prato o un viso), migliori performance nelle foto più buie (l’ottimizzazione in questo caso riguarda il software), e una velocità di scatto sensibilmente aumentata. La risoluzione invece è rimasta la stessa, così come il numero di pixel.

Inoltre:

  • Migliore stabilizzazione dei video.
  • Riconoscimento dei volti: iPhone rileva fino a 10 volti contemporaneamente.
  • Si possono scattare foto anche durante la ripresa di un video.
  • Nuova funzione Panorama, con output di foto da 28 Megapixel.
In fondo all’articolo una galleria con alcune foto scattate da un iPhone 5, e non ritoccate. Le versioni ad alta risoluzione le trovate a questa pagina.

Fotocamera frontale FaceTime HD

Finalmente è stata migliorata anche la fotocamera frontale, che arriva, in pratica, ad eguagliare e molto probabilmente superare la posteriore dell’iPod touch di 4° generazione. Risoluzione video dunque di 720p, risoluzione delle foto 960×720, meno di un megapixel: nulla di eccezionale ma sicuramente adatto allo scopo (soprattutto considerando che la stessa fotocamera ha sul 4S un’indecente risoluzione VGA di 640×480). In più, sensore retroilluminato e riconoscimento dei volti.

iPod touch 5G

Il vero salto di qualità, però, lo faranno gli utilizzatori dell’iPod touch: chi passerà dal 4G al 5G, noterà che la fotocamera è veramente un altro pianeta. Si passa da una 720p (praticamente la fotocamera frontale dell’iPhone 5) che aveva una resa davvero pessima, specie in condizioni di non eccellente luminosità, ad una 5 Megapixel di tutto rispetto. In pratica, dovrebbe raggiungere e si spera superare la fotocamera dell’iPad 3, che è davvero ottima. Non solo, ma finalmente ha un Flash LED, utilizzabile anche come torcia tramite app come Flashlight LED HD.

La fotocamera posteriore dell’iPod touch avrà dunque:

  • Sensore da 5 Megapixel
  • Retroilluminazione
  • Filtro infrarossi ibrido
  • Lente a 5 elementi
  • Apertura f/2.4
  • Autofocus
  • Flash LED
  • Vetro esterno in zaffiro

Per la fotocamera frontale vale lo stesso discorso fatto per l’iPhone 5, perché a quanto pare il sensore è proprio lo stesso.