Firefox non arriverà mai su iPhone, parola di Mozilla

di Davide Leoni 2

Firefox iPhone

Con un post pubblicato recentemente sul blog ufficiale, Mozilla ha definitivamente chiuso la questione Firefox su iPhone. A quanto pare infatti non vedremo mai una versione di Firefox Mobile (conosciuto anche con il nome Fennec) su dispositivi equipaggiati con iOS.

I motivi? Limitazioni tecniche, logistiche e concettuali impediscono al browser Firefox di approdare su iPhone. Dobbiamo accontentarci solo di Firefox Home perché a quanto pare non ci sono assolutamente possibilità di vedere il “vero” Firefox sui dispositivi portatili della mela.

Mozilla ha affrontato il tema Firefox su iPhone dopo aver preso atto delle lamentele e delle proteste rivolte dai consumatori. Sono moltissimi infatti gli utenti che chiedono l’integrazione della funzione browser in Firefox Home, o magari, perché no, una applicazione stand alone completa.

In compenso lo sviluppo di Firefox Home continua a gonfie vele e ci sono grandi piani di espansione per questa app nei prossimi mesi. Il team sta lavorando duramente per aggiungere nuove funzioni, migliorare la stabilità del software e creare un programma completo e perfettamente funzionante. Tramite Firefox Home possiamo sincronizzare i segnalibri (e non solo) tra la versione di Firefox per computer ed iPhone così da avere sempre con noi dati e impostazioni personalizzate.

Le prossime versioni di Firefox Home permetteranno di sincronizzare anche le password, oltre a garantire il pieno supporto ai principali social network come Facebook, Twitter, FriendFeed e LinkedIn. Inoltre, saranno aggiunte alcune funzioni (non meglio specificate) per migliorare la ricerca dei contenuti tramite Firefox Home. I numerosi possessori di hardware con sistema operativo iOS (iPhone, iPad ed iPod touch) dovranno “accontentarsi” del browser integrato nel sistema, Safari, perfettamente ottimizzato per le varie piattaforme. In alternativa, è possibile provare Opera Mini, da tempo disponibile su App Store.