CES 2013: COOKOO è un orologio a lancette che si collega ad iPhone

di Lorenzo Paletti Commenta

L’ultima generazione della tecnologia Bluetooth permette l’accesso a nuove funzioni che stanno aprendo la strada ad accessori sempre più interessanti per i nostri iDevice. Tra le novità presentate in queste ore al CES di Las Vegas c’è anche un orologio, chiamato COOKOO, che alle lancette analogiche abbina un display in grado di collegarsi ad iPhone.

Non si tratta del primo orologio compatibile con Bluetooth 4.0. Casio ha di recente presentato la sua gamma di orologi da polso interfacciabili con iPhone, e da mesi si parla di Pebble, orologio con schermo e-ink che ha raccolto su KickStarter oltre 10 milioni di dollari in pre-vendite. Proprio come Pebble, anche COOKOO nasce da un progetto di KickStarter.

L’orologio presenta un normale quadrante con delle lancette e, tramite l’utilizzo di una applicazione gratuitamente disponibile su App Store, è possibile configurare il proprio iDevice e l’orologio in maniera che si possano ricevere notifiche su un display LCD che fa da quadrante. COOKOO può notificare l’utente riguardo:

  • Una chiamata persa
  • Una chiamata in arrivo
  • Messaggi e post di Facebook
  • Eventi del calendario
  • Dispositivo con scarsa batteria
  • Dispositivo lontano

A queste funzioni si unisce un pulsante personalizzabile che può essere programmato per scattare una fotografia con il proprio iPhone piuttosto che trovare il proprio telefono o effettuare un tag geografico su Facebook.

COOKOO funziona con una normale batteria a bottone che dovrebbe dargli sufficiente energia per sopravvivere circa un anno. Venduto in 5 diversi colori, è disponibile negli Stati Uniti a 129$ e può funzionare con iPhone 5, iPhone 4S, iPad mini e le ultime due generazioni di iPad, oltre ad iPhone di quinta generazione.

I primi acquirenti stanno avendo qualche problema e accusano la perdita della connessione tra telefono e orologio, ma i suoi creatori assicurano che si tratta di un problema semplicemente risolvibile con un aggiornamento software.

[via]