Wikipedia Mobile per iPhone e iPod touch

di Michele Baratelli 1

IMG_0316

Nome: Wikipedia Mobile
Categoria: Riferimento – Licenza: gratuita
Data di rilascio: 21/07/2009 – Piattaforma: iPhone – iPod touch

D’accordo che è passato ormai molto tempo ma l’Encyclopédie di Diderot e D’Alembert rappresenta ancora oggi il prototipo per eccellenza dell’enciclopedia. La digitalizzazione dei contenuti ha portato ad deciso snellimento del “corpus fisico” dell’opera e rende decisamente più veloce la consultazione: non a caso, qualche anno fa, le varie enciclopedie in formato digitale hanno riscosso un discreto successo. Poi è venuto internet (sotto un certo punto di vista “strumento del sapere universale”) e, grazie all’ingegno di qualcuno, è nata Wikipedia: l’enciclopedia universale in cui tutti noi, nessuno escluso, siamo chiamati a dare il nostro contributo. Così come il sapere che è sempre in evoluzione, lo è anche il formato in cui è trasmesso: ora, infatti, grazie a Wikipedia Mobile per iPhone e iPod touch la “Conoscenza” è sempre nelle nostre tasche.

Wikipedia Mobile per iPhone e iPod touch è stata una App tanto attesa anche se, per consultare l’enciclopedia digitale, è sufficiente consultare il sito internet. La lettura del sito però, non essendo stato studiato per i devices mobili, non è pienamente godibile da iPhone e iPod touch ed ecco la necessità di una applicazione dedicata.

IMG_0314

Al primo avvio di Wikipedia Mobile per iPhone e iPod touch si entra nella “home” che ogni giorno presenta un diverso articolo (scelto a caso?) e una selezione delle più importanti notizie a livello globale (l’attenzione, ovviamente, è molto orientata verso gli States). Tramite il piccolo pannello per la ricerca posto in cima alla pagina è possibile attivare la ricerca ma ci sarebbe piaciuto un pannello a parte in cui poter direttamente gestire le “voci ambigue”.

IMG_0315

Sotto copertura Wi-Fi la velocità è buona ma, se confrontata con quella del sito sempre aperto dal proprio iPhone, risente di una programmazione probabilmente più macchinosa del dovuto. Interessante è il pannello History in cui appaiono tutte le ultime voci che abbiamo selezionato.

IMG_0317

Wikipedia Mobile per iPhone e iPod touch è quello che speriamo poter definire un “primo passo” verso una App più completa. Manca la scelta della lingua (essenziale se vogliamo cercare qualche termine “nostrano”) che, unita alle pecche di cui sopra, non fa apprezzare il lavoro dei developers. L‘unica nota positiva è la formattazione del testo che ora è pienamente godibile: troppo poco per la App ufficiale di Wikipedia. Rimandata a settembre, peccato.

Wikipedia Mobile è disponibile nell’ App Store di Apple nella categoria “Riferimentogratuitamente.