iPad Pro: lancio a breve, arrivano nuovi indizi

di Gio Tuzzi Commenta

Novità in arrivo in casa Apple e riguarda più nel dettaglio il mondo dell’iPad Pro, tablet che dovrebbe a questo punto fare capolino nella nuova variante tra pochissimo tempo.

Ci sono infatti dei dettagli che lasciano trapelare questo nuovo arrivo nel mondo tablet, come proprio ad esempio la riduzione delle scorte disponibili dei modelli di iPad Pro attualmente presenti in commercio. In genere, quando si manifesta una situazione di questo tipo, è perché Apple è pronta a lanciare un nuovo dispositivo, dando insomma possibilità di puntare sul mercato esclusivamente sulla nuova variante in arrivo.

iPad Pro

Nei vari store di Apple sono sempre meno le scorte degli iPad Pro

Più nel dettaglio sono davvero molti gli store Apple presenti in USA, Australia ed Europa che evidenziano ormai scorte ridotte al minimo per iPad Pro e nello specifico si fa riferimento al modello da 12,9 pollici Wi-Fi da 512GB. E’ quindi evidente come qualcosa si stia muovendo da questo punto di vista, tra l’altro il periodo combacia perfettamente con i rumors dei mesi scorsi che evidenziavano proprio l’arrivo di una nuova generazione di iPad Pro. Con la presentazione dei nuovi modelli, Apple potrebbe anche mostrare al mondo intero la nuova generazione di tastiera per tablet che non sarà assolutamente da meno rispetto a quella dei Mac.

L’arrivo della nuova tastiera per iPad Pro

La principale funzionalità di questa tastiera adatta al mondo iPad è l’aggiunta di un meccanismo a forbice e retroilluminazione sulla Smart Keyboard, accompagnato poi da un trackpad. Apple ha in mente di poter migliorare notevolmente la gestione dei nuovi iPad Pro con questa particolare tastiera che ovviamente non avrà però un costo esiguo. Si pensa quindi che ormai manchi sempre meno alla presentazione ufficiale dei nuovi tablet targati Apple, ma in questo periodo il mondo sta affrontando il problema Coronavirus che ha creato scompiglio e soprattutto problemi non indifferenti alle varie aziende adibite alla produzione di questi dispositivi tecnologici.

Ciò significa che seppur il segnale sia positivo, con la diminuzione di scorte a disposizione degli iPad Pro attualmente presenti sul mercato, bisogna comunque considerare il problema Coronavirus che ha inevitabilmente rallentato la produzione non solo dei prodotti Apple, ma di tutte le aziende concorrenti. Staremo a vedere se l’azienda di Cupertino riuscirà a rispettare i soliti tempi.