Case per iPad mini dall’oriente e nuovo Kindle Fire il 6 settembre?

di Redazione 2

Il prossimo Natale sarà costellato di Tablet da 7 pollici. In queste settimane viene messo in vendita anche in Europa il Google Nexus 7, Apple prepara un evento per il suo iPad mini il prossimo ottobre, mentre Amazon starebbe progettando il lancio del suo nuovo Kindle Fire il 6 settembre.

In queste ore sono comparse sulla rete delle fotografie in cui sono ritratti dei case per il fantomatico nuovo iPad. Le custodie di silicone ricordano la forma di iPod touch, e presentano un foro posteriore per la fotocamera, scavato nell’angolo in alto a sinistra sul retro del dispositivo, e un’altra più piccola fessura, posizionata al centro del case, il cui utilizzo non è ben chiaro. Al solito queste custodie vengono prodotte in anticipo sul lancio del dispositivo, e non è detto che riprendano l’effettiva forma del device che sarà messo in vendita (ricorderete i case di iPhone 4S comparsi sulla rete la scorsa estate).

Quello che sembra ormai certo è che Apple stia lavorando ad un iPad mini con display da 7,85 pollici. Questo sarebbe il dispositivo perfetto per entrare in una fascia di prezzo inferiore rispetto ad iPad, e concorrere con l’economico ma performante Nexus 7 prodotto da Asus per Google e il nuovo Kindle Fire.

La compagnia di Jeff Bezos ha rilasciato l’invito ad un evento per i media per il prossimo 6 settembre. Il testo del messaggio è semplice: “Please join us for an Amazon Press Conference”. L’evento, che si terrà a Santa Monica, potrebbe essere l’occasione per il lancio di una nuova gamma di prodotti marchiati Kindle. Un rumor dello scorso luglio sosteneva che Amazon stesse preparando tre nuovi tablet per questo autunno: una versione con display da 1024×600 pixel, privo di fotocamera, una da 1280×800 con una fotocamera, e una da 1280×800 con una fotocamera e connettività alle reti 4G LTE.

Dopo un lancio esplosivo, le vendite del Kindle Fire sono rallentate. Il tablet è tutt’ora in vendita a 200$, ed è probabile che resti in vendita (scontato di 50 dollari) anche dopo la presentazione dei nuovi dispositivi marchiati Amazon. Ma se la competizione della compagnia di Bezos in ambito tablet sembra ormai scontata, e se l’ingresso in campo di Apple con un dispositivo economico sembra cosa certa, resta da vedere se Amazon abbia in programma anche qualche altra sorpresa. Sempre durante gli scorsi mesi pare infatti che Amazon stesse lavorando alla produzione di uno smartphone. Possibile che anche iPhone stia per guadagnarsi un nuovo nemico?

[via]