iPad domina il mercato tablet, Kindle Fire in caduta libera

di Lorenzo Paletti 3

Kindle Fire: il tablet di Amazon avrebbe potuto, secondo molti, rappresentare il perfetto concorrente di iPad. Prodotto dalla compagnia di Jeff Bezos (già dietro l’ebook reader più famoso del mondo) il Kindle Fire può vantare un prezzo concorrenziale e il sistema operativo mobile di Google. IDC ha rilasciato di recente i dati riguardanti la vendita di tablet nel primo trimestre del 2012, e nonostante il calo di vendite per iPad (20% in meno rispetto al trimestre precedente) il tablet di Cupertino continua a dominare sulla concorrenza, avendo raggiunto il 68% di quota di mercato.

Si tratta di un notevole balzo in avanti, se si tiene in considerazione che solo nel trimestre precedente iPad era al 54,7%. Un balzo per il quale hanno pagato le conseguenze principalmente i produttori di tablet Android, e in modo particolare il Kindle Fire, che è passato da 4,8 milioni di unità vendute nel quarto trimestre del 2011, a meno di 750 000 unità nell’ultimo trimestre.

Tom Mainelli, direttore delle ricerche di Mobile Connected Devices alla IDC, ha spiegato,“Apple ha sottolineato il suo dominio nel mercato durante questo trimestre, con grandi spedizioni totali in un periodo in cui tutti ad eccezione di alcuni produttori Android hanno visto i propri numeri precipitare dopo il periodo festivo di grandi acquisti. La mossa di Apple di presentare iPad come un tablet dalle molteplici funzioni, invece che come un semplice strumento per il consumo dei contenuti, sta facendo colpo sui consumatori oltre che sulle entità educative e gli acquirenti commerciali. E la scelta di tenere un iPad 2 a basso prezzo nel mercato dopo avere lanciato il nuovo iPad a Marzo sembra che stia pagano bene.”

La seconda posizione nella classifica dei tablet più venduti torna così in mano a Samsung, dopo l’exploit natalizio del Kindle Fire.

[via]