iOS 14, rilasciata la beta 6 con tante novità

di Giovanni Tripodi Commenta

In queste ultime ore Apple ha rilasciato la nuova beta 6 di iOS 14, avvicinandosi pian piano al lancio ufficiale della nuova release che avverrà a settembre.

Tutto insomma sembra stia andando come previsto in casa Apple, dove la pandemia da Covid-19 non ha cambiato più di tanto i tempi di uscita delle varie novità a cui l’azienda di Cupertino ci ha abituato in questi anni. Ecco allora che per gli sviluppatori è stata rilasciata questa nuova beta 6 di iOS 14, avvicinandosi sempre più al risultato finale che poi sarà quello che assisteremo tutti sui nuovi iPhone 12.

beta 6

Nuova beta 6 di iOS 14 ancora non disponibile per tutti

Al momento questa nuova beta 6 risulta essere disponibile esclusivamente per gli iscritti al programma Apple Developer, ma tra poche ore con molta probabilità diventerà pubblica e tutti potranno testare le novità apportate sul sistema operativo iOS14. Rispetto però alle beta precedenti non ritroviamo cambiamenti sostanziali, le novità introdotte non sono insomma così corpose, ma senza dubbio di grande interesse per chi è appassionato del settore. Piccole novità che però garantiscono dei cambiamenti interessanti e vediamo più nel dettaglio cosa è emerso da queste prime ore di test.

Le novità della beta 6 di iOS 14

Ciò che emerge da questa beta 6 di iOS 14 è la nuova splash screen quando si avvia l’applicazione Mappe. Altro aspetto da non sottovalutare è che dentro Impostazioni -> Accessibilità -> AirPods compare un nuovo toggle relativo alla funzione Audio Spaziale annunciata con iOS 14. Quando quest’ultimo sarà abilitato, saranno disponibili anche dei pulsanti da Centro di controllo e tramite il menu Bluetooth in Impostazioni. Nonostante però la comparsa del menù dedicato, la funzione non sembra ancora ufficialmente attiva.

Quando si imposterà una nuova sveglia, alla scelta dell’orario deciso si noterà una nuova grafica che riguarda un box di colore arancione. Un ulteriore aspetto importante è che Apple ha ancheintrodotto alcuni bugfix e piccole migliore alle prestazioni che includono la visualizzazione delle unità APFS crittografate nella barra laterale dell’app File, l’indicatore da centro di controllo dell’uso del microfono da parte dell’app Telefono e la sincronizzazione dell’indicatore della modalità aereo, che ora riflette lo stato corrente della modalità aereo in Impostazioni. Chiaramente nelle prossime ore emergeranno ulteriori novità che andremo a raccontarvi.