iOS 14, ecco le novità per il comparto fotografico

di Giovanni Tripodi Commenta

Più i giorni passano e più si ha modo di scoprire tutte le novità che appartengono ad iOS 14 e questo perché solo testando la nuova beta si può scovare qualche nuova funzionalità che era rimasta più nascosta.

Apple si è limitata, durante il WWDC 2020, a svelare quelle novità principali che appartengono ad iOS 14, ma in realtà esistono tanti miglioramenti, anche piccoli, che possono rendere più interessanti le varie funzionalità, come quelle relative al comparto fotografico. Nelle ultime ore sono state scovate delle novità tecnologiche in iOS 14 che avranno modo di rendere nettamente più belli gli scatti fotografici con l’iPhone. Parliamo di piccoli accorgimenti che però daranno risultati piuttosto importanti e potranno fare la differenza chi abitualmente utilizza la fotocamera del proprio iPhone per realizzare foto di alta qualità.

iOS 14

Con iOS 14 spazio a scatti fotografici più rapidi

Il primo aspetto da tener presente grazie ad iOS 14 è il netto miglioramento della velocità degli scatti, che diventano quindi più rapidi. Nel dettaglio l’app Fotocamera è fino al 25% più rapida nello scattare la prima foto e fino al 90% più veloce nel catturare due o più immagini. Con gli iPhone in Modalità Ritratto, invece, il guadagno è del 15%. Un secondo netto miglioramento riguarda la priorità rapidità di scatto. In poche parole è presente una nuova opzione in Impostazioni della Fotocamera che consentirà proprio di dare la priorità alla velocità di scatto. Questo comporterà una diminuzione della resa cromatica finale,ma potrà aumentare le opportunità di registrare il momento importante di una serie di scatti Burst. Proprio per la modalità Burst, che indica lo scatto in sequenza, potrà essere attivata con iOS 14 tenendo premuto il pulsante del volume.

Miglioramenti per QuickTake e la Modalità Notte

Un altro aspetto da non sottovalutare è la modalità di registrazione video QuickTake che consente di registrare video senza uscire dalla modalità foto. Prima di iOS 14 questa funzione era disponibile solo per iPhone 11, 11 Pro e iPhone SE; con il nuovo aggiornamento del sistema operativo, ora sarà possibile sfruttarla anche su iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max. Inoltre, scorrendo verso destra l’otturatore si blocca la registrazione video, mentre scorrendo verso sinistra si registrano scatti in sequenza. Infine aggiornamento anche per la Modalità Notte e grazie ad iOS 14,l’ iPhone userà i sensori e il giroscopio per mantenere stabile il punto di fuoco durante uno scatto e quando si vuole si può interrompere la Modalità Notte.