Retina Display da 13” in produzione per il nuovo MacBook Pro?

di Lorenzo Paletti 4

Il MacBook Pro con Retina Display da 15 pollici è disponibile solo da qualche settimana, ma a Cupertino si sta già lavorando alla versione da 13 pollici. Secondo Richard Shim, analista di NPD DisplaySearch, il nuovo schermo dovrebbe essere prodotto in quantità maggiori rispetto alla controparte da 15.

Il Display avrà una risoluzione di 2560x1600 pixel, contro gli attuali 1280x800. Assicura l’analista: “La catena di produzione indica che si tratta di un MacBook Pro 13,3 – non di un MacBook Air”. Come sempre stiamo parlando di rumor che vanno presi con le pinze, ma la possibilità di una maggiore produzione ha senso, considerato che Cupertino, lo scorso giugno, si è trovata a dover ritardare le spedizioni del suo portatile di punta a causa delle scarse scorte di Retina Display da 15 pollici. Solo ultimamente il MacBook Pro con Retina Display risulta subito disponibile sull’Apple Online Store.

Dietro la produzione dei nuovi pannelli ci sarebbero Samsung, LG e Sharp. Le tre compagnie starebbero producendo una quantità di schermi compresa tra uno e due milioni di unità, contro le poche migliaia della versione da 15 pollici. Shim sostiene che dipendentemente alla qualità della produzione dipenderà la quantità dei display che saranno spediti ad Apple per l’assemblaggio finale: “Samsung, se si guarda al nuovo iPad Retina, ha avuto meno problemi a raggiungere le alte risoluzioni richieste da Apple. Sono stati i primi fornitori a raggiungere quelle quantità di produzione per quei pannelli”.

Il MacBook Pro con Retina Display da 13 pollici è atteso per questo autunno. Già nelle scorse settimane i risultati di alcuni GeekBench avevano mostrato come Cupertino starebbe testando l’hardware del nuovo portatile. Se i dati riportati da Shim venissero confermati, potremmo vedere i nuovi computer entro la fine dell’anno. Considerato che il prossimo mese sarà quasi certamente presentato il nuovo iPhone, è possibile che Apple stia pensando di annunciare i laptop insieme al nuovo iPad mini, nell’evento che si dice sia in preparazione per il mese di ottobre?

[via]