Nuovo MacBook Air mid 2013: più potente, più capiente, con maggiore durata della batteria e disponibile da oggi

di Giuseppe Benevento 5

Dopo aver presentato OS X Mavericks che ha tra i suoi punti di forza un consumo ridotto di energia, sul palco della WWDC2013 ha fatto la sua comparsa il nuovo MacBook Air. Identico nell’aspetto al suo predecessore, è completamente rinnovato internamente.

Nuovo MacBook Air mid 2013 - TheAppleLounge.com
Anche per la Mac sottiletta i consumi sono un punto di forza. La durata della batteria punto dolente di tutti i portatili (ma comunque non proprio dolente per i vecchi Air) ora riesce a durare per tutta un’intera giornata lavorativa sebbene offra prestazioni triple rispetto al predecessore. La durata in riproduzione video, ad esempio, arriva fino a 10 ore.

Nuovo MacBook Air 2013 (durata batteria) - TheAppleLounge.com
Il nuovo MacBook Air 11” vede la sua durata passare da cinque a nove ore, mentre per 13” la durata della batteria passa da 7 ore fino a 12 ore.

Oltre alla durata della batteria è incrementata anche la durata degli SSD. Velocità maggiorata fino al 45% e non è da meno anche il Wi-Fi compatibile con lo standard 802.11ac.

Il nuovo MacBook Air mid 2013 è disponibile già adesso sull’Apple Store Online. Tutti i modelli sono equipaggiati con una CPU Intel Core i5 dual-core a 1,3 GHz (Turbo Boost fino a 2,6 GHz) e video integrato Intel HD Graphics 5000 e 4 GB RAM. La capienza minima del SSD è di 128 GB (doppia rispetto al passato entry level). I prezzi in Italia partano dagli € 1029 del modello 11” a salire fino agli € 1329 del 13”.

I prezzi sono quelli di partenza, essendoci la possibilità di personalizzare CPU, quantitativo di RAM e capienza del SSD. Ovviamente il nuovo MacBook Air è equipaggiato con lo stesso numero di porte, ma adesso è integrato uno slot SDXC card e il doppio microfono per una migliore cattura dell’audio.

Nessuna novità, come si pensava, per i MacBook Pro che si suppone saranno aggiornati più in avanti. Probabilmente contestualmente, o quasi, al lancio del nuovo OS X 10.9.