Nuovi MacBook Air: prestazioni contrastanti per i SSD

di Luca Iannario 9

Da qualche giorno stanno emergendo notizie contrastanti sulle prestazioni dei nuovi MacBook Air, recentemente aggiornati dall’azienda di Cupertino. Sui modelli da 11” e 13”, tuttavia, sembrerebbero emerse differenze (non clamorose, precisiamo) per quanto riguarda la velocità di lettura e scrittura sui nuovi SSD.

I test effettuati da TLD, condotti sui dischi a stato solido da 128GB, hanno evidenziato infatti delle discrepanze che influiscono in maniera non troppo evidente nell’utilizzo di tutti i giorni. Il motivo è da attribuire all’utilizzo di SSD realizzati da produttori differenti, Samsung e Toshiba.

Il Samsung SM128C da 128GB utilizzato sull’Air da 11” riesce a raggiungere una velocità in scrittura di 246MB/s e in lettura di 264MB/s mentre il disco realizzato da Toshiba (sempre da 128GB) per il modello da 13” riesce a raggiungere solamente 156MB/s in scrittura e 208MB/s in lettura.

Per confermare quanto scoperto da TLD, anche Engadget ha effettuato gli stessi test, che hanno condotto agli stessi risultati. “Durante i nostri test”, si legge su un post del blog, “il disco Samsung da 256GB nel nostro vecchio modello (di MacBook Air, ndr) ha raggiunto 214MB/s in scrittura e 251MB/s in lettura, mentre il disco da 128GB di Toshiba nel nuovo MacBook Air ha raggiunto la velocità di 184MB/s in scrittura e 203MB/s in lettura”.

Se qualcuno di voi dovesse aver già ricevuto un nuovo MacBook Air, può verificare quale SSD ha ricevuto cliccando su “Informazioni su questo Mac”, presente nel menù a discesa che compare cliccando sulla mela nella barra di sistema. In seguito basta cliccare su “Maggiori informazioni” e selezionare Serial ATA nella finestra che appare sul display.

Se avete avuto qualche esperienza a riguardo, non esitate a raccontarcela nei commenti.

[via]