MacBook Pro 4,1: nuove prove sparse per la rete.

di Emanuele L. Cavassa 1

Macbook Pro Best buy

Dopo l’indiscrezione dei giorni scorsi della presenza dei nuovi MacBook Pro nel sistema di tracciamento delle batterie dei Mac creato da Claudio Procida, un programmatore italiano, ora arrivano nuove conferme dell’imminente uscita sul mercato della nuova versione di portatili professionali di Cupertino.
Infatti uno screenshot del sistema di tracking del magazzino dei punti vendita di Best buy’s, grande catena commerciale americana, fa riferimento a dei portatili Apple non ancora in loco e che dovrebbero essere disponibili dal 10 febbraio.


Questo dovrebbe confermare l’imminenza del rilascio da parte dell’azienda della mela dei suoi nuovi laptop, sia che la presentazione avvenga domani (il martedì è il giorno tipico per Cupertino per l’aggiornamento di hw e sw) sia che avvenga martedì 12.
Nel primo caso significherebbe che ad Apple servono 5 giorni circa per far arrivare ai rivenditori di terze parti i nuovi prodotti dal momento della presentazione ufficiale (almeno in America), nel secondo caso invece vorrebbe dire che l’azienda californiana guidata da Steve Jobs rifornisce i rivenditori qualche giorno prima della presentazione in modo che siano immediatamente disponibili dal giorno di rilascio ufficiale.
La seconda opzione, comunque, sembra poco probabile considerando il clima di segretezza che Jobs crea intorno al rilascio di ogni nuovo prodotto o all’aggiornamento di uno già esistente.
Bisogna quindi attendere ancora un po’ per scoprire se questa fonte è attendibile o meno.
Infatti potrebbe essere un fake anche in buona fede: Amazon prima dei Keynote di Steve Jobs mette i “segnaposto” per prodotti software ancora non confermati da Apple, com’era successo per iLife ed iWork ’07, saltati invece direttamente alla versione ’08.
Potrebbe quindi essere che Best Buy’s abbia cominciato a programmare l’assegnazione di spazio in magazzino per un prodotto che ancora non le è stato neppure confermato da Cupertino, e che un impiegato ingenuo abbia pensato di fare il colpo rilasciando screenshot che non indicano in effetti nulla.
Ancora un giorno d’attesa per scoprire se domani sarà IL martedì che molti attendono, per vedere svelate le caratteristiche dei nuovi portatili Pro.
In fondo, domani è un altro giorno!

[Via]