Microsoft Laptop Hunters: spot creati su Mac

di Andrea "C. Miller" Nepori 8

Alla Crispin Porter + Bogusky il capo e i dipendenti usano computer della Apple, come in moltissime altre agenzie pubblicitarie. Peccato che questa sia l’agenzia che Microsoft ha assoldato per creare le ultime serie di ads, da quelle con Seinfield protagonista, all’ultima infornata di sciocchezze che va sotto il nome di Laptop Hunters.
Sarebbe interessante dare 2000 dollari ad un pubblicitario e lanciarlo alla ricerca di un portatile per vedere che cosa sceglierebbe, altro che Sheila la film-maker.

Le foto dell’ufficio di Alex Bogusky parlano chiaro: i Mac sono ovunque. Già lo si sapeva, in ogni caso, che le pubblicità Microsoft sono fatte con i Mac. Vi ricordate l’immagine della campagna pubblicitaria I’m a PC che raffigurava un dipendente Microsoft in tenuta “ufficiale” da PC Windows? In quel caso vi era la certezza che fosse realizzata su Mac, grazie alla testimonianza silenziosa dei metadati della foto.

Del resto alla Crispin Porter + Bogusky non hanno mai fatto mistero della loro preferenza per i Mac, anche se in occasione della collaborazione con Microsoft la misero sul piano della sfida professionale.

E anche se è vero che nulla vieta ad un pubblicitario di utilizzare un prodotto per realizzare campagne che quel prodotto mirano a denigrarlo, è pure vero che una così lampante incoerenza merita di essere notata.
C’è chi potrebbe dire che in fondo ai pubblicitari servono i Mac perché sono computer da professionisti che devono avere a che fare con la multimedialità e di cui l’utente comune non capirebbe l’utilità. Gli spot di Microsoft, però, lasciano passare un messaggio ben preciso: i PC sono meglio dei Mac, per tutti e comunque, perché costano meno. Anche per i professionisti dunque, come Sheila la film-maker.

E allora perché all’agenzia Crispin Porter + Bogusky non si usano HP per generare creatività sicuri dell’affidabilità, della qualità e della durevolezza della macchina e, soprattutto, del software? Forse perché i PC dotati di Windows Vista fanno tutto tranne soddisfare queste aspettative?