Apple TV ora riconosce i dispositivi AirPlay tramite Bluetooth

di Lorenzo Paletti 1

appletvbluetooth

Apple TV è stata aggiornata negli scorsi giorni alla versione 6.1. Si pensava che la maggiore novità dell’aggiornamento riguardasse la possibilità di cancellare facilmente canali dalla home del set-top box di Apple. In realtà c’è dell’altro a nascondersi nell’update. Daring Fireball, infatti, spiega che da ora è possibile scoprire Apple TV tramite AirPlay utilizzando Bluetooth.

Scrive il sito:

Ecco un’altra novità che farà felici gli educatori e i network scolastici. C’è una gemma nascosta nell’aggiornamento di Apple TV rilasciato oggi. Oltre all’integrazione di bonjour con AirPlay, i dispositivi con installato iOS 7.1 potranno trovare dispositivi compatibili con AirPlay attraverso Bluetooth. Questo significa che non è necessario usare bonjour per collegarsi ad AirPlay.

Questo significa che sarà possibile collegare Apple TV e un dispositivo di Cupertino senza dover passare da bonjour. Così sarà ancora più semplice collegare un dispositivo iOS ad una Apple TV. Il problema era che i network (tipicamente scolastici o aziendali) possono essere impostati per bloccare bonjour. Questo rendeva complicato collegare un iDevice e una Apple TV tramite AirPlay sulla stessa rete WiFi. Ora i dispositivi si riconoscono tramite Bluetooth, si impostano a vicenda, e quindi si collegano attraverso la rete WiFi.

La funzione non è ancora supportata da OS X (ricordate che con Mavericks è possibile utilizzare AirPlay per sfruttare un televisore collegato ad Apple TV come un secondo schermo), ma la funzione potrebbe essere aggiunta in futuro.

Apple TV è diventata un utile sostituto per i classici collegamenti ai proiettori in diverse scuole e aziende. Grazie ad AirPlay, Apple TV permette infatti di mostrare una presentazione o un video senza collegare alcun cavo, direttamente usando il proprio iPhone, iPad o Mac. Questa novità, introdotta con gli ultimi aggiornamenti software, renderà la soluzione di Apple ancora più golosa per gli amministratori di queste reti.

[via]