Apple TV: il milione è ufficiale

di Andrea "C. Miller" Nepori 10

La scorsa settimana, con un comunicato piuttosto insolito, Apple ha reso noto ufficialmente che nei giorni prima di Natale avrebbe venduto la milionesima Apple TV 2G. Se il dipartimento Pubbliche Relazioni di Cupertino ha avuto il via libera per poter rilasciare una simile dichiarazione, c’erano sicuramente le prerogative perché essa non venisse disattesa.

E infatti giusto ieri un portavoce Apple ha confermato ufficialmente ad All Things Digital che Apple TV di seconda generazione ha superato il traguardo del milione di unità vendute.

Si tratta certamente un buon risultato per quello che fino ai primi di giugno Steve Jobs in persona non si faceva affatto problemi a definire hobby. Manca una strategia di mercato per questo tipo di prodotti, aveva detto El Jobso a Walt Mossberg e Kara Swisher sul palco della D8 conference. Due mesi più tardi la “smentita”.

L’abbassamento drastico del prezzo, possibile grazie ad una sostanziale re-ingegnerizzazione del prodotto che ha comportato l’eliminazione fra l’altro di un supporto di memorizzazione dal dispositivo, ha certamente giocato un ruolo fondamentale nel successo della nuova versione del set top box di Apple. Non ci si può però dimenticare di AirPlay, la nuova tecnologia di streaming da iOS a Apple TV che ha debuttato in iOS 4.2 e che ha trasformato Apple TV in un hub multimediale casalingo molto più accattivante di prima.

Dalle nostre parti ha contato molto anche la presenza di film in vendita e a noleggio su iTunes Store, novità assai recente. Con la mancanza di contenuti e il prezzo elevato, Apple TV qui in Italia sarebbe altrimenti destinata a rimanere un prodotto di nicchia.

Quanti di voi fanno parte di quel nuovo “milione di utenti” che possiede un’Apple TV. Ve l’hanno regalata o l’avete regalata a qualcuno per Natale?