Aziende e tecnologia: quando l’innovazione… passa per l’Italia

di Gianni Puglisi Commenta

e-tab-microtech

Difficile pensare all’innovazione, e trovarci improvvisamente parlare… di aziende italianissime, che hanno la voglia di crescere puntando con vigore al rinnovamento e all’introduzione di nuove tecnologie, e grosse novità sui dispositivi.

E’ il caso di Microtech, impresa italiana al 100% che ha mirato alla realizzazione e alla produzione di pochi device, in grado di distinguersi dai competitor per alcune interessanti proposte e soluzioni estremamente avveniristiche.

Perché scegliere Microtech? Per Remix OS, e per tanta qualità

Al contrario di alcuni dei diretti concorrenti, punta a ritagliarsi uno spazio di rilievo sul mercato italiano con alcune coraggiose proposte. In primis, per l’utilizzo di Remix OS, sistema operativo ibrido creato da tre ex ingegneri di Google che hanno pensato alla grande, offrendo la possibilità di acquisire il meglio di Android e di Windows 10. Con Remix OS si ha a disposizione un desktop di un laptop classico, con cestino e menu Start, e puoi utilizzare app Windows come quelle del pacchetto Office Mobile. Ma, nel contempo, si ha l’opportunità di utilizzare le app Android più popolari, come se fossimo su un device mobile. Si ha a disposizione uno store apposito, il Remix Store, ove si possono anche scaricare, in qualche modo, le Google Apps, utilizzando alcuni hack.

Microtech ha puntato le proprie strategie di mercato su tre soli modelli, due tablet ed un ibrido, dotato di e-tab pen e tastiera. E-tab Style è un tablet da 10.1”, full hd, particolarmente robusto, dotato di diverse possibilità di connettività; e-tab 3G, in grado di sfruttare al meglio le potenzialità di Remix OS, con display 9.7 dotato di tecnologia IGZO® e brillantezza da 300 Lumen. E-tab Pro è un device 2 in 1 con tastiera e pennino e-note, dotato di ottima tecnologia.

Nello store interno del negozio e-tab Microtech è presente un ottimo configuratore nel quale selezionare gli accessori disponibili e verificare le variazioni di prezzo. Interessanti le scelte dei sistemi operativi, che possono essere anche due a scelta tra Windows 10, Android p Remix OS.