Real Football 2009: il calcio non era mai stato così touch

di Michele Baratelli 8

Nome: Real Soccer 2009 1.0.3
Categoria: Giochi – Licenza: 7.99 Euro
Data di rilascio: 06/09/2008 – Piattaforma: iPhone – iPod touch

Impressionante. Lasciatecelo pure scrivere: è questa la sensazione che si prova giocando a Real Football 2009 per iPhone e iPod touch. Lo avevamo visto ieri in prova tra le manone del buon Phill Schiller durante l’evento Apple in cui sono stati presentati tutti i nuovi iPod, ma, la priorità era parlarvi prima delle novità di Apple e abbiamo aspettato il momento giusto. Real Football 2009 è il primo gioco di calcio per iPhone e iPod touch in vendita su App Store e possiamo a ragione sostenere che l’attesa premia davvero il risultato. Non vedevamo l’ora di provarlo per voi e ora, dopo aver recensito tutta la nuova gamma di iPod, vogliamo dedicare un po’ di spazio a anche a Real Football 2009: se lo merita proprio.

Presentato ieri tra due colossi come Spore Origins e la futura versione di Need For Speed, Real Football 2009 non ha fatto una brutta figura e, anzi, ha incantato tutta la platea: Gameloft, dopo un successo come Brain Challlenge, continua a produrre giochi di qualità davvero elevata. Forse perché il pubblico italiano è calciofilo oppure perché è il gioco a presentarsi  davvero bene: Real Football 2009 in meno di ventiquattrore dal suo lancio è nella top10 delle applicazioni più vendute su App Store. Il prezzo a cui è venduto, 7.99 Euro meritatissimi, non ha spaventato gli avventori che si sono accaparrati il gioco sin dai suoi primi minuti di vendita.

Real Football 2009 porta il gioco del calcio in una nuova dimensione proprio grazie ai controlli touch permessi da iPhone e iPod touch: sullo schermo appariranno “due tasti virtuali” (sulla destra) mentre sulla sinistra sarà disponibile il classico “bottone a croce” per il controllo dei movimenti. In questo modo potrete agevolmente controllare i vostri giocatori direttamente dallo schermo di iPhone e iPod touch senza però avere nessun tipo di impedimento: dopo qualche partita, siamo sicuri, vi sarete impadroniti della giusta dimestichezza per giocare in maniera soddisfacente.

La grafica è davvero ottima: non bisogna mai dimenticarsi che iPhone è un telefono cellulare e non una consolle portatile. Con questa premessa vi farete piacere la grafica di Real Football 2009 perdonando qualche poligono di troppo, “come non se ne vedevano da qualche anno“. Ogni volta che lancerete l’applicazione vi verrà richiesto se volete utilizzare i suoni e solo la prima volta vi verrà richiesto di impostare la lingua.

Le modalità di gioco disponibili spaziano dall’amichevole al campionato: potrete scegliere se giocare con le squadre nazionali o con le squadre di club. I giocatori hanno tutti (o quasi) i nomi reali, mentre per il campionato italiano cambiano i nomi delle squadre facendo diventare, ad esempio, la Juventus come la squadra “Bianconeri”. Poco male alla fine. Per quanto il sottoscritto ne possa capire di calcio, le qualità dei giocatori sembrano impostate con senno e ciò serve a differenziare i valori in campo.

Potendo, per un attimo, lasciare la maglietta di TAL e mettere quella del comune utilizzatore di iPhone, non posso fare altro che consigliarvi caldamente questo Real Football 2009: certo, spendere 7.99 Euro dopo che li si è spesi due giorni fa per “Spore Origins” non è da tutti, ma, ne vale davvero la pena. Se mai avete giocato ai vari Fifa Soccer o Pro Evolution Soccer e se mai questi titoli vi hanno fatto compagnia nei momenti di svago, non potete lasciarvi scappare questo Real Soccer 2009: potreste addirittura pentirvene. Parola di un non calciofilo.

Real Football 2009 è disponibile nell’ App Store di Apple nella categoria “Giochi” al prezzo di 7.99 Euro.