Steve Jobs: Sony ha già parlato con l’autore di The Social Network per la sceneggiatura

di Lorenzo Paletti 3

La biografia ufficiale di Steve Jobs, scritta da Walter Isaacson, è in vendita da poco più di un mese, ma nel giro di pochi giorni Amazon ha confermato che si tratta del secondo libro più venduto dell’anno, e che potrebbe facilmente diventare il primo entro la fine di dicembre. Sull’onda del successo del testo e con lo scopo di sfruttare l’onda di successo della figura di Jobs, che di questi tempi è diventata iconica, Sony Pictures ha già acquistato i diritti per produrre una pellicola tratta dalla biografia.

In questi giorni si leggono sulla rete indiscrezioni riguardo l’attore che avrà il compito di interpretare Jobs, e due sono i nomi favoriti: George Clooney e Noah Wyle. Se non conoscete il secondo, sappiate che si tratta dell’attore che ha già interpretato Jobs nel lungometraggio per la televisione: I Pirati della Silicon Valley, diventato un vero film di culto per gli appassionati di informatica. Ma mentre questi rumors sull’interprete non sono che voci di corridoio, arrivano le prime conferme per l’autore del film.

Lo scorso mese circolava voce che Sony avesse assunto Aaron Sorkin, già autore di The Social Network (diretto da David Fincher), per scrivere della vita di un altro importante nome dell’era informatica dopo Mark Zuckerberg. La notizia trova oggi un riscontro nelle parole dello stesso Sorkin, che, come riportato da E! Online, spiega: “Sony mi ha chiesto di scrivere il film ed è qualcosa che sto tenendo bene in considerazione. Per ora sono nella fase ci-penso-su. Si tratta di un film davvero importante e sarà un grande film indipendentemente da chi lo scriverà.

Senza un autore, il film deve probabilmente ancora entrare in pre-produzione, ma potrebbe essere pronto per la proiezione nelle sale cinematografiche in meno di due anni.

[via]