Sesta beta di OS X 10.10.3 agli sviluppatori e agli utenti iscritti alla public beta

di Lorenzo Paletti Commenta

La sesta beta di OS X 10.10.3 Yosemite è stata rilasciata di recente agli sviluppatori e agli utenti iscritti alla beta pubblica del sistema operativo. L'aggiornamento risolve piccoli bug riguardanti l'applicazione Foto, indice dell'imminente release della versione definitiva dell'update.

os_x_yosemite_round_icon

Apple ha rilasciato in queste ore la nuova beta di OS X 10.10.3 Yosemite a sviluppatori e utenti iscritti alla public beta del servizio. La nuova beta, indicata dal codice di build 14D127a, è disponibile per il download direttamente da Mac App Store o dal Mac Developer Center per gli sviluppatori registrati ad Apple.

OS X Yosemite Recovery Update 1.0 è anche disponibile. L’aggiornamento introduce una maggiore affidabilità per il recupero di un backup eseguito tramite Time Machine su un Mac con installato OS X Yosemite.

OS X 10.10.3 include diverse nuove funzioni, come l’app Foto per OS X che sostituirà definitivamente iPhoto e Aperture. Le recensioni dell’applicazione indicano che Foto sia un sostituto più che degno di iPhoto, mentre gli utenti professionali vorranno probabilmente dedicarsi a un software specifico per sostituire Aperture.

Insieme a Foto, OS X 10.10.3 permette di accedere ad un nuovo sistema di seleziona delle emoji, che permette ora di selezionarle in una lunga lista e soprattutto di cambiarne il colore della pelle, seguendo le nuove specifiche del consorzio che definisce gli standard. Lo stesso aggiornamento sarà disponibile entro breve anche su iPhone e Apple Watch. OS X 10.10.3 introduce anche il supporto alla verifica dell’account in due passaggi di Google, ora accessibile tramite le Preferenze di Sistema.

Con la quinta beta di OS X 10.10.3, Apple ha risolto solo piccoli bug che affliggevano ancora il software. L’aggiornamento di oggi introduce solo correzioni al sistema operativo e all’app Foto che non modificano sensibilmente le performance dei Mac su cui l’OS è installato. OS X 10.10.3 è quindi vicino alla release ufficiale, anche se non è chiaro quando l’aggiornamento (ovviamente gratuito) sarà disponibile anche per gli utenti non iscritti al Beta Program di Cupertino.

[via]