MacLegion Holiday Bundle: 10 app a 49,99$

di Andrea "C. Miller" Nepori Commenta

Si avvicinano le festività natalizie e il Black Friday, venerdì prossimo, e inevitabilmente arriva anche una nuova tornata di pacchetti software per Mac in offerta. Quello proposto da MacLegion in questi giorni è particolarmente interessante. Con 49,99$, circa 40€ al cambio attuale, ci si porta a casa una decina di applicazioni che, sommate singolarmente, costerebbero circa 550$.
Fra i programmi inclusi spiccano in particolar modo quattro titoli: TechTool Pro, Djay, Capo e Fantastical.
Di seguito un rapido elenco di tutte le applicazioni incluse con una breve descrizione.

  • TechTool Pro: uno dei più noti e diffusi software di utility disco per Mac. Può svolgere operazioni di riparazione e recupero ma anche di semplice manutenzione. Un ottimo elemento nel bundle.
  • Freeway Pro: da quando Apple ha abbandonato iWeb, il mercato dei software per la realizzazione semplice di siti Web è cresciuto. FreeWay Pro è un programma che appartiene a questa categoria. Se volete realizzare un sito senza “sporcarvi” troppo le mani con il codice, Freeway Pro può valere almeno una prova.
  • Djay: forse l’applicazione che più di tutte le altre vale il bundle. Il programma i Algoriddim trasforma il Mac in una postazione da Djay che permette di realizzare e registrare mix in pochi click. Comprende anche una funzione di automix perfetta per party e altre occasioni simili.
  • Capo: altra piccola gemma del bundle. Applicazioni che non può mancare nella collezione di ogni chitarrista e più in generale di ogni musicista: Capo permette di “studiare” al meglio un brano e grazie ad uno speciale algoritmo riesce a suggerire accordi e tablature.
  • Fantastical:Fantastical è un utile aggiunta ad iCal. Un app calendario che si integra con il programma Apple e aggiunge utili funzioni. E’ pensato per essere rapido, semplice e immediatamente raggiungibile dalla Menu Bar.
  • RipIt:RipIt è uno dei più famosi tool per il ripping dei DVD su Mac. Non ha bisogno di molte presentazioni, perché è praticamente ospite fisso di molti bundle. Il rischio, qui, è che possiate già averlo acquistato altrove.
  • iRip: la domanda “come faccio a trasferire la musica dall’iPod al computer” è un classico. iRip è una buona risposta. Utile la sua presenza in questo Bundle. Da tenere in dispensa per quando fosse necessario procedere alla fantomatica operazione di trasferimento inverso dei contenuti multimediali da iPod/iPhone/iPad al Mac; il programma riesce a trasferire un po’ tutto, non solo le canzoni.
  • Beamer: videoplayer ottimizzato per la riproduzione tramite AirPlay da Mac a Apple Tv. Offre il vantaggio di non dover convertire alcun video grazie alla transcodifica effettuata on the fly e un buon supporto ai sottotitoli.
  • CopyPaste Pro: un utile ClipBoard manager particolarmente avanzato che offre la possibilità di gestire più archivi di appunti contemporaneamente. Ottimo per i “pro” users; include anche un clip editor per la modifica degli appunti salvati.
  • CodeCollector Pro: un tool utile per chi programma. L’app permette di salvare e organizzare snippet che tendono a ripetersi spesso per semplificare il lavoro di chi quotidianamente si trova più e più volte a dover ri-digitare le stesse porzioni di codice.

L’Holiday Bundle di MacLegion è disponibile a 49,99$. Dura ancora 16 giorni, quindi avete tempo per pensare se vi conviene o meno comprarlo. Ai primi 5000 acquirenti viene regalato un programma in più: AlarmClock Pro.

Link: MacLegion Holiday Bundle.