I 6 migliori tools eBay per Mac

di Filippo Trevisan 1

Logo GarageSaleChi non ha mai fatto spese su eBay? Immagino ben pochi. Ebbene, ora grazie a qualche applicazione e un paio di widget in più sulla nostra scrivania, possiamo vendere, comprare o semplicemente curiosare le inserzioni del famoso sito di aste on-line senza accedere dal browser.

Josh Pigford di The Apple Blog si è cimentato nella ricerca di applicazioni riguardanti eBay per Mac. Pigford si ritiene uno di quei buyer che, in momenti particolari, incominciano a vendere tutto quello che hanno in casa. Non convinto però dell’interfaccia del sito, troppo affollata di inserzioni, sgraziata ed estremamente lenta, ha incominciato a cercare delle alternative, senza però abbandonarlo completamente.

Riuscendo nel suo intento, ha segnalato qualche applicazione, alcune davvero carine, ben 6 per la precisione. Vediamole insieme:

garagesale.png

GARAGESALE

GarageSale è davvero un ottimo software. Personalmente l’ho usato diverse volte, quando mi capitavano tra le mani oggetti venuti fuori da qualche cantina sperduta.

Come il nome suggerisce, l’applicazione permette di vendere qualsiasi cosa attraverso eBay senza passare dal browser. La GUI è davvero carina e ti permette di inserire l’inserzione in modo molto semplice ed efficace (cosa che si addice perfettamente a Mac). Inoltre, se si è rivenditori Power Sellers, è possibile usare un server dedicato per l’archiviazione di immagini, testi o per inserire il proprio oggetto senza pagare tutte le piccole modifiche richieste da eBay.

GarageSale non è freeware ma ha un prezzo abbordabilissimo di 30$.

garagebuy.png

GARAGEBUY

Se invece non siamo interessati alla vendita ma siamo solo alla ricerca di qualche vinile da collezione o un nuovo arredo per la nostra camera, ecco che fa la sua comparsa GarageBuy, sempre della software house iwascoding.

Semplicemente, GarageBuy riporta le inserzioni di eBay su un’interfaccia diversa. Un po’ troppo compressa secondo Pigford ma estremamente intelligente nell’eliminare quelle informazioni totalmente inutili che spesso compaiono sul sito. Inoltre l’applicazione supporta Growl, il software di notifiche di Mac OSX.

GarageBuy è totalmente gratuito.

isale.png

iSALE

Se siamo alla ricerca di un’applicazione alternativa, possiamo dirigerci su iSale della Equinux.

Sebbene le prime releases non siano state soddisfacenti, iSale 4 è da considerarsi davvero un ottimo software per la vendita su eBay. Interfaccia grafica intuitiva, supporto per la stampa delle proprie inserzioni, relativo widget e tante diverse e interessanti features.

Leggermente più caro di GarageSale, lo possiamo acquistare per 40$.

auctionhunter.pngAUCTION HUNTER

Quante volte vi è capitato di trovare su eBay quello che vi serve e all’ultimo secondo qualcuno si aggiudica l’asta al vostro posto? Con Auction Hunter il problema è risolto.

Il software infatti vi permetterà di puntare automaticamente sull’inserzione preferita, in modo di essere sempre i primi, anche qualche secondo prima della fine dell’asta. Non ci sarà più il rischio che qualcuno vi porti via l’oggetto che avevate bramato da tempo.

Auction Hunter è shareware e costa 30$.

ebayaddict.png

EBAY ADDICT

Se volete fare a meno di applicazioni ma solo usare la vostra dashboard per monitorare le inserzioni, eBay Addict è quello che fa per voi.

Semplice e immediato, il widget permette di controllare prezzo e stato dei propri oggetti preferiti direttamente dalla vostra scrivania.

Il widget è completamente free.

ebaywatcher.png

EBAY WATCHER

La migliore via di mezzo tra widget e applicazione completa è eBay Watcher, che si installa direttamente nella vostra dashboard.

eBay Watcher è un widget assolutamente completo che può ricercare specifiche inserzioni, dare feedback audio, è compatibile con Growl e molto altro. Inoltre è possibile installarlo sul proprio iPhone, per i fortunati che già ne posseggono uno.

eBay Watcher è venduto con doppia licenza a 10$.

Sinceramente, anche se lo uso spesso, eBay non l’ho mai realmente apprezzato. Con questi software lo gradisco un po’ di più. Per i prossimi futuri acquisti o quando necessiteremo di vendere cianfrusaglie senza andare al mercatino dell’usato, eccoci serviti.