Apple rilascia Mac OS X 10.6.3 (Build 10D567) agli sviluppatori

di Luca Iannario 23

Con cadenza ormai settimanale, Apple ha rilasciato un’ulteriore build del prossimo major update di Snow Leopard, che giungerà alla versione 10.6.3.

La build precedente risale, infatti, al 24 febbraio scorso; la build attuale, identificata come 10D567, conferma che non ci sono particolari problemi allo stato dell’arte e non contiene sviluppi sostanziali. Si continua a chiedere agli sviluppatori di concentrarsi soprattutto nel testing di componenti come Rosetta, iChat, QuickTime X, i driver di stampa e quelli grafici.

Tra i miglioramenti previsti con questo update di Snow Leopard, ricordiamo che verrà migliorata la compatibilità con le stampanti di terze parti, ci saranno sviluppi per quanto riguarda la sicurezza del sistema operativo e la compatibilità di QuickTime X. Anche coloro che utilizzano la versione a 64 bit di Logic Pro dovrebbero ricevere un sensibile miglioramento delle prestazioni.

Tuttavia, non è ancora chiaro quando sarà rilasciata la release finale dell’aggiornamento; probabilmente la data è alle porte, considerando che da ormai qualche build a questa parte non si sono manifestati gravi problemi da risolvere e questo farebbe pensare che il codice scritto sia già abbastanza stabile e maturo per essere rilasciato.

Per fare un breve excursus cronologico, ricordiamo che l’attuale release di Snow Leopard, Mac OS X 10.6.2, è stata diffusa ufficialmente il 9 novembre 2009. Per quanto riguarda la 10.6.3, nel mese di gennaio sono state emesse le prime due build, mentre nel mese di febbraio sono state consegnate agli sviluppatori quattro ulteriori build. La 10D567 di marzo, quindi, risulta essere la settima build di questo aggiornamento.

Per completezza, riportiamo la lista delle note di rilascio (praticamente identiche alle precedenti):

  • Miglioramento delle performance per Logic a 64 bit
  • Risolti problemi di compatibilità con le applicazioni basate su OpenGL
  • Cambiamenti in QuickTime X che migliorano la stabilità, la compatibilità e la sicurezza
  • Migliorata l’affidabilità di stampa e la compatibilità di stampanti di terze parti
  • Risolve un problema che causa un malfunzionamento in Mail durante lo scrolling
  • Risolve un problema che risvegliava improvvisamente le macchine che usano BTMM e Bonjour Sleep Proxy
  • Risolve problemi legati agli eventi in iCal quando connessi ai server Exchange
  • [via]