Mavericks sa quando vi trovate davanti al display del vostro Mac (anche se non lo state usando)

di Lorenzo Paletti 3

iSight MacBook

Preoccupati per la vostra privacy? Mentre Apple firma, insieme ad altre compagnie, una lettera aperta per sottolineare la scorrettezza dello spionaggio della NSA, Cupertino rischia di tornare al centro delle critiche a causa della privacy per una funzione nascosta in OS X Mavericks.

Lo sviluppatore Jonathan Wight ha scoperto proprio nelle scorse ore, nel codice di Mavericks, una funzione che evita che il computer venga messo in standby ogni volta che verifica la presenza di movimento di fronte a sé. Questo, si è pensato in un primo momento, può essere fatto esclusivamente tramite l’utilizzo della videocamera iSight montata sostanzialmente su ogni modello di Mac. Per Apple c’è il rischio di ritrovarsi di fronte alle critiche già ampiamente registrate da Microsoft a causa di Kinect, il sensore di XBox One che avrebbe dovuto rimanere perennemente attivo e “guardare”, com un provetto HAL 9000, la vita dei suoi utenti?

Forse no. Dopo avere reso pubblica la sua scoperta su Twitter, Wight ha visto che i suoi curiosi follower hanno cominciato a effettuare diversi test per verificare quando e come i loro computer venivano messi in stop. Questi hanno scoperto che non è la videocamera iSight a registrare il movimento dell’utente, ma piuttosto un uso brillante del sensore di luminosità montato a fianco della videocamera.

Il sensore, già utilizzato per regolare automaticamente luminosità del display e della tastiera, viene usato su Mavericks anche per verificare i cambiamenti di luminosità prodotti dal movimento di una persona davanti allo schermo. In questo modo Mavericks è in grado di intuire quando qualcuno si trova davanti al computer anche se non sta interagendo con esso.

The Verge conferma i risultati ottenuti dai follower di Wight. Coprendo la fotocamera, spiega Russell Brandom, è possibile evitare che il computer vada in sleep agendo sulla luminosità dell’ambiente in cui si trova.

[via]