Rumors d’agosto: iPad mini, nuovi iPod e iPhone 5 a gennaio?

di Redazione 10

Un fotomontaggio con confronto fra l’iPad attuale e una improbabile versione da 7″ – iLounge

Nuova tornata di rumors sui futuri prodotti Apple. Come sempre di questo periodo i protagonisti delle indiscrezioni sono gli iPod – ci avviciniamo a settembre, periodo deputato agli aggiornamenti “musicali” da ormai 5 anni – ma ce n’è anche per l’iPad, che si dice possa rimpicciolirsi (ma chi ci crede?) e per l’iPhone con voci (totalmente improbabili) sul possibile lancio di una versione 5 in quel di gennaio.

iLounge ha fatto il punto della situazione. Ecco di seguito che cosa dovremmo aspettarci dai prossimi aggiornamenti della gamma iPod e quali novità presunte per iPhone ed iPad probabilmente non vedremo avverarsi.

iPod. Quest’anno i nuovi iPod che Apple presenterà durante il classico evento speciale settembrino (o al massimo tardo-agostano) potrebbero essere tre. Un nuovo iPod shuffle, che potrebbe guadagnare uno schermo touch da 1,7″, ovvero quel piccolo display che tempo fa aveva scatenato una ridda di illazioni sulla sua probabile destinazione d’uso. Un nuovo iPod touch, che si spera possa finalmente guadagnarsi la fotocamera, e un nuovo iPod nano, di cui non si sa ancora molto. Quanto all’iPod classic, Apple che vuole fare? Lo lascerà in listino oppure scoccherà l’ora fatale per il bestione da 160GB?

iPad mini. Questa è tutta da ridere. E se diventasse realtà, beh, ci sarebbe da ridere ancora di più, a meno che Apple non trovi una giustificazione plausibile per il lancio di una versione ridotta dell’iPad (o a meno che non ne veda qualche altro milione in tempi brevissimi). Il nuovo iPad potrebbe avere uno schermo da 7″ (addirittura due pollici di differenza dall’iPad già in commercio, wow!), una fotocamera frontale. Noi lo archiviamo nello stesso scaffale in cui conserviamo i vecchi rumors sull’iPhone nano.

iPhone 5. Secondo alcune fonti Apple avrebbe deciso di anticipare a gennaio il lancio di iPhone 5. Non ci sono dettagli, ma è logico che il pensiero vada subito al problema dell’antenna. Anticipazione del lancio del nuovo modello = risoluzione “vera dei problemi dell’antenna. L’equazione è fin troppo facile, vero? Beh, lasciatevelo dire, è sbagliata. Questa è un’altra indiscrezione che lascia il tempo che trova, e il nuovo iPhone arriverà come di consueto a giugno 2011. L’unica eccezione possibile riguarda il lancio di un iPhone compatibile con l’operatore Verizon. In quel caso un lancio a gennaio avrebbe senso, ma sarebbe quasi certamente solo una versione CDMA dell’attuale modello.

Nuovi Bumper. Concludiamo con un rumor che almeno merita di essere preso in considerazione. Apple starebbe lavorando alla realizzazione di una nuova serie di Bumper meno “pregiati” rispetto a quelli attuali che, per quanto possano costare già poco in fase di produzione, integrano una striscia in plastica rigida e una gomma di buona qualità fatta per durare. I Bumper di seconda generazione saranno fatti solamente di gomma (niente plastica dura) e potrebbero essere regalati in accoppiata con gli iPhone 4 acquistati dopo il 30 settembre (data di scadenza dell’iPhone 4 Case Program).

Voi che ne pensate di queste ultime indiscrezioni? Dite la vostra e, se vi va, fate le vostre previsioni nei commenti!