Nuovi iMac più economici e con nuovo design entro metà ottobre

di Michele Baratelli 18

nuovi imac

Nell’aria c’è profumo di nuovi iMac, almeno stando a quanto riportato dal noto sito AppleInsider. Ovviamente ci troviamo nell’annebbiato campo dei rumors: non è presente, come al solito, nessuna dichiarazione ufficiale di Cupertino. I ragazzi di AppleInsider, però, si dicono sicuri della notizia: Apple avrebbe infatti fermato la produzione degli attuali modelli da ben due settimane e offerto grandi quantitativi, sempre degli attuali modelli, con un forte sconto ai vari gruppi che poi rivendono i prodotti alle imprese oppure alle società del settore Educational così da vuotare i magazzini.

Se “1+1=2”, ecco la notizia clamorosa: i nuovi iMac potrebbero essere già disponibili a partire dalla prossima settimana e, se così non fosse, la nuova gamma arriverebbe comunque entro la metà di ottobre. Notizia un po’ forte, vero?

Oltre ad un imminente arrivo davvero inaspettato se il rumor si rivelasse vero, AppleInsider aggiunge alcuni particolari che, sono sicuro, stuzzicheranno la fantasia di tutti noi. Ci aspettano grandi novità sia per quanto riguarda l’estetica che per la componentistica interna. Confermata poi la voce che indica che i nuovi iMac saranno più economici degli attuali.

I nuovi iMac avranno un nuovo design, ovvero una scocca più sottile di quella attuale e in linea con i cambiamenti introdotti dai MacBook Pro e soprattutto dai nuovi Cinema Display basati su Led. Ecco che una nuova estetica è la chiave per attrarre nuovi utenti e per far acquistare i nuovi iMac anche dagli attuali possessori (the systems are expected to come clad in a thinner industrial design, one of those people added. Though details are admittedly limited, it’s likely these new enclosures will also take design cues from the Cupertino-based company’s relatively new LED-lit Cinema Display offerings).

Per quanto riguarda  le novità hardware, AppleInsider non si sbilancia: ci sarà ovviamente un aggiornamento della componentistica interna (quindi nuovo processore, un HD più capiente e magari anche una scheda video rivista) che potrebbe portare, nel modello più costoso, alla comparsa di un lettore Blu-Ray. La fonte che ha fornito l’indiscrezione al sito americano non offre dettagli sui processori: che sia finalmente arrivato il momento di poter acquistare un iMac con processore Intel Quad-Core?

L’arrivo dei nuovi iMac, come avete capito, è frutto di una deduzione attuata dal famoso sito di rumors riguardanti il mondo della meletta morsicata unita a qualche indiscrezione dei soliti “people familiar with Apple“. Nuovi iMac già settimana prossima? Si, è possibile e proprio per questo noi di TAL vi terremo aggiornati qualora arrivassero nuove preziose indiscrezioni.

Grazie a Francesco P. e Donato Riccio per le segnalazioni.