Mac OS X 10.7.3 disponibile per il download (con altri aggiornamenti) [Aggiornato]

di Andrea "C. Miller" Nepori 3

Dopo una lunga fase di test Apple ha rilasciato questa sera Mac OS X 10.7.3, la più recente versione di OS X Lion. L’aggiornamento, consigliato come sempre a tutti coloro che utilizzano Lion, è disponibile dal menu di aggiornamento software oppure sotto forma di download diretto dal sito Apple.
Nelle note di aggiornamento leggiamo che OS X Lion 10.7.3:

  • Aggiunge supporto linguistico per catalano, croato, greco, ebraico, rumeno, slovacco, tailandese e ucraniano
  • Risolve problemi durante l’utilizzo delle schede smart per accedere a OS
  • Risolve problemi di autenticazione con i servizi directory
  • Risolve problemi di compatibilità con la condivisione di documenti con Windows

Le novità non si fermano a queste elencate nelle note “brevi”. L’elenco completo si può trovare in questo documento della knowledge base. OS X 10.7.3, ad esempio, introduce il supporto al formato RAW di altre fotocamere (qui trovate l’elenco completo delle compatibilità).

OS X Lion 10.7.3

Per le informazioni sul contenuto di sicurezza di questo aggiornamento il documento di riferimento è sempre questo, anche se nel momento in cui scriviamo non è ancora stato aggiornato con le informazioni su Lion 10.7.3. Qui trovate invece maggiori informazioni e link per il download di Lion 10.7.3 Server.

Nell’aggiornare alcuni MacBook Pro dotati di SSD di terze parti è emerso un particolare su cui dovremo indagare: il TRIM degli SSD, abilitato manualmente, è rimasto attivo (nonostante solitamente andasse ripristinato dopo un major update). Supporto al TRIM su SSD di terze parti o semplice conservazione dell’impostazione da versione a versione?

Aggiornamento: dopo aver effettuato qualche esperimento, possiamo affermare con relativa certezza che Apple ha finalmente esteso il supporto al TRIM sui SSD di terze parti. Fino ad ora, infatti, il TRIM era attivo nativamente solo sui dischi a stato solido certificati da Apple. Sui dischi a stato solido di terze parti era comunque possibile attivarlo, ma solo attraverso il tool conosciuto come Trim Enabler. L’immagine sottostante è abbastanza eloquente. Nella parte inferiore si legge: “La patch non è attiva, ma TRIM sta funzionando. Probabilmente hai un SSD Apple che supporta il TRIM di default”. Tuttavia, il SSD in questione è un OWC Mercury (di terze parti, appunto). Abbiamo esteso le nostre considerazioni sull’attivazione del TRIM di default su SSD di terze parti in Lion con un articolo dedicato.

Security Update 2012-001 per Snow Leopard e altri update

Fra gli aggiornamenti della serata c’è anche un nuovo pacchetto di update di sicurezza per Mac OS X Lion 10.6.7 Snow Leopard. Ecco qui di seguito una lista degli altri software aggiornati in questa “mandata”: